GarganoManfredonia
Dopo il quadruplice omicidio di Apricena del 9 agosto scorso un mirato servizio di controllo del territorio ha portato all'arresto finora di 12 pericolosi soggetti pregiudicati

“Strage San Marco”, Minniti ringrazia Del Sette, “dura risposta Stato”

"Si conferma così la dura risposta dello Stato alla criminalità organizzata"


Di:

(ANSA) – ROMA, 21 AGO – Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha telefonato al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Tullio del Sette, per congratularsi per l’operazione eseguita dai Carabinieri di San Giovanni Rotondo e di San Marco in Lamis che, insieme allo squadrone di “cacciatori Sardegna”, ha portato all’arresto di un noto pregiudicato trovato in possesso di armi e munizioni.

“Si conferma così la dura risposta dello Stato alla criminalità organizzata – ha sottolineato il ministro Minniti – per questo voglio ringraziare l’Arma dei Carabinieri per il grande impegno e la professionalità che sta impiegando quotidianamente nella lotta alla criminalità organizzata, in particolare nella provincia di Foggia. Dopo il quadruplice omicidio di Apricena del 9 agosto scorso un mirato servizio di controllo del territorio ha portato all’arresto finora di 12 pericolosi soggetti pregiudicati, al sequestro di 14 armi pronte all’uso, numerose munizioni, caricatori, visori notturni e oltre 10 chili di sostanze stupefacenti”. (ANSA).

“Strage San Marco”, Minniti ringrazia Del Sette, “dura risposta Stato” ultima modifica: 2017-08-21T21:02:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • Marcello MARIELLA

    CONTRIBUITE CON UNA FIRMA!!!
    Adesso, 22 agosto, a pochi giorni dalla mattanza, siamo in piena attività di repressione, con una percentuale di arresti operati per reati riconducibili alle organizzazioni mafiose, già più del doppio rispetto alla media. Occorre invece che l’attività di prevenzione sia stabilizzata nel territorio e l’istituzione a Foggia di una sezione operativa distaccata da Bari della D.I.A. serve proprio a questo.
    #DIA a #Foggia: da un anno raccogliamo firme in calce alla petizione, è questa la richiesta dei cittadini attivi, è questo il testo della petizione, oggi ancora sottoscrivibile on line https://www.change.org/p/chiediamo-al-ministro-degli-interni-una-sede-operativa-della-dia-direzione-investigativa-antimafia-a-foggia
    #mafiafritta #puglia #daunia #legalità


  • Baffin

    Prendete il latitante Quitadamo, !!!! Possibile che non si riesce a trovare?????


  • Lettore

    E i responsabili non li trovate mai? Dobbiamo richiamare James Bond in servizio?


  • Cacciatore di faggiani

    Finalmente Grazie a Minniti e a del sette in 12 giorni è stato risolto il problema della mafia garganica. 12 soggetti pregiudicati.vedremo in futuro molto prossimo quanti di questi 12 resteranno in carcere e quale i loro ruolo nella faida. Molto realisticamente zero. Adesso cittadini siete stati accontentati, la mafia garganica è un ricordo del passato. Il teatrino si chiude . Vince lo stato. La risposta dura prmessa è stata data. Alle prossime elezioni votate PD. Perché Minniti e del sette fortunatamente li ha nominati il PD. Un grazie a Renzi e ai suoi uomini che velocemene mette tutto a posto. Evviva evviva il PD. Battiam le mani tutti in piedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi