Eventi

Giornate Europee del Patrimonio 2010, le iniziative de “La Magna Capitana”

Di:

Biblioteca Provinciale 'Magna Capitana'

Biblioteca Provinciale 'Magna Capitana' (St)

Foggia – SARANNO celebrate anche a Foggia, sabato 25 e domenica 26 settembre prossimi, si celebrano le “GEP” (Giornate Europee del Patrimonio), ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.
Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, come ogni anno, partecipa all’evento e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali.

Dal 25 settembre al 2 ottobre 2010, nello spazio espositivo della Biblioteca Provinciale di Foggia “La Magna Capitana”, sarà allestita una mostra bibliografica curata dal settore Fondi Speciali consistente in una selezione di pregevoli documenti librari che metteranno in evidenza i beni artistico-culturali della città, con particolare riferimento alle Chiese più antiche esistenti sul territorio, le tracce circa la presenza di Federico II, l’attività della Dogana delle pecore, nonché i monumenti, cimeli e palazzi settecenteschi e ottocenteschi che ripercorrono la storia del capoluogo dauno. La rassegna prevede anche un’ampia panoramica sulle testimonianze riferite alla scultura, pittura e architettura. La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 19.00 ed il sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.30.


Redazione Stato

Giornate Europee del Patrimonio 2010, le iniziative de “La Magna Capitana” ultima modifica: 2010-09-21T16:58:43+00:00 da Pasquale Gargano



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi