Cronaca

Losappio incoraggia Viesti. Lospinuso: “un cabarettista”

Di:

Michele Losappio

Michele Losappio (image: linkredulo)

Bari – “SIAMO con il Prof. Viesti nella difficile opera di ricomposizione e rilancio della Fiera del Levante. Molte cose sono cambiate in questi anni anche in quel settore e non ci sono accorgimenti tattici o rammendi che possano impedire un declino che sta nelle modalità in cui si manifesta la globalizzazione”. Lo dice in una nota il Presidente del Gruppo consiliare Sel, Michele Losappio.

“Servono invece misure strategiche, l’ideazione di una nuova e possibile ‘mission’, il rapporto con la città di Bari. Il nuovo Presidente della Fiera, di cui apprezziamo anche la trasparenza nell’esporre cifre e dati, ha presentato un primo piano industriale che si presenta come una concreta possibilità di rilancio e che non ha trovato contrasto o scetticismo né fra i soci fondatori, né negli stekoder istituzionali, economici e politici. Ha dunque il nostro sostegno in questo difficile percorso”.


Lospinuso: “Straordinaria prova di ironia da parte di Losappio”.
– Il Consigliere regionale Pdl, Pietro Lospinuso ha replicato alla nota di Losappiop: ““Abbiamo sempre apprezzato la straordinaria vena ironica che l’amico e collega Losappio sa mettere in campo nelle sue sempre pregevoli esternazioni. Ma questa volta ha superato anche sé stesso: elogiare l’epocale fallimento della nuova gestione della Fiera mentre perfino il povero Viesti riconosce che ‘è andata male’ e gli espositori inferociti minacciano di non tornare più, è un pezzo da incorniciare nella storia mondiale del cabaret. Sembrerebbe l’ennesimo, eroico sacrificio del Soldato Michele che fa schermo del suo petto al Capo che ha sempre ragione.
Ma forse è una sofisticata espressione di perfidia, nella quale si può intravedere il reale sentimento dell’ottimo e caro Michele nei confronti di un Governo regionale e dintorni, in cui sono in tanti che riescono perfino a farlo rimpiangere” .


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi