Cronaca

Bari, 4 arresti dei carabinieri, due a carico soggetti clan Parisi

Di:

Controlli carabinieri (STATO@)

Bari – I Carabinieri hanno dato esecuzione stamane a Bari a due distinte ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal Gip del Tribunale di Bari su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia: la prima, a carico di due persone (padre e figlio) ritenute vicine al clan “Parisi” operante in Bari e zone limitrofe, responsabili di concorso in estorsione aggravata e continuata, già fittiziamente intestatari di beni immobili (bar, gelaterie, bracerie e società di capitali) e mobili (autovetture di grossa cilindrata e rapporti bancari) del valore di 10 milioni di euro circa (sequestrati e sottoposti ad amministrazione giudiziaria nel marzo 2012).

La seconda OCC è stata eseguita nei confronti di due pregiudicati autori nell’hinterland barese di rapina, furto, danneggiamento, violenza e resistenza a P.U., nonché di cognizione illecita di comunicazioni radio.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi