Manfredonia

Prc Foggia, “il mare Adriatico ‘Bene comune'”

Di:

Regione, bipartisan il “No” pugliese contro le trivelle (st - Ph: arcoblogspot)

Foggia – “IN pieno mese di agosto il Ministro per l’Ambiente ha autorizzato la società Petrolceltic a ricercare giacimenti petroliferi nel mare delle Isole Tremiti. “Rifondazione Comunista – Federazione della Sinistra giudica questo atto gravissimo perché’ non tiene minimamente conto della volontà contraria più volte manifestata dalla popolazione pugliese e dalle istituzioni pubbliche come la Regione e la Provincia di Foggia”.

Il vero petrolio per la Capitanata e la Puglia si chiama turismo e pesca, che producono reddito e lavoro per migliaia di cittadini con un giro di affari superiore a due miliardi di euro (circa l’8 per cento del pil regionale). autorizzare le trivellazione significa mettere a rischio l’intero patrimonio naturalistico del Gargano con conseguente perdita’ di lavoro e di ricchezza per migliaia di cittadini pugliesi. La federazione foggiana del Partito della Rifondazione Comunista aderisce alla manifestazione del 6 di ottobre a Manfredonia contro le trivellazioni al largo delle isole tremiti condividendone a pieno gli obiettivi”.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi