Eventi

Presentata la II edizione della Borsa Internazionale del Turismo Religioso


Di:

Aurea (Foggia) Borsa Turismo Religioso 2008 019

Aurea (Foggia) Borsa Turismo Religioso 2008 (St. settimanasanta)

Foggia – “LA Capitanata può contare su un settore d’eccellenza nel panorama nazionale, quello del turismo religioso, e la borsa internazionale dedicata ad esso è la dimostrazione della fortissima volontà, da parte della Provincia di Foggia, di perseguire l’obiettivo di una piena valorizzazione del comparto. Siamo certi che questo importante evento possa essere un vero e proprio fiore all’occhiello per il nostro territorio che, quest’anno, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di patrimonio Unesco per la bellissima Monte Sant’Angelo”. E’ quanto affermato dal presidente della Provincia Antonio Pepe nel corso della conferenza stampa di ‘Bitrel’, svoltasi stamane presso la Sala Giunta di Palazzo Dogana.

La Borsa Internazionale del Turismo Religioso, dei Pellegrinaggi e dei Cammini, si svolgerà dal 26 al 30 ottobre prossimi, con la sua innovativa formula itinerante tra Foggia, San Giovanni Rotondo, Monte Sant’Angelo e Bari. L’evento, il cui marchio è stato registrato da Promodaunia, è promosso dall’assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia in collaborazione con la Provincia di Foggia, Ente capofila del progetto e con il partenariato della Camera di Commercio e dei Comuni di Monte Sant’Angelo e San Giovanni Rotondo nonché il sostegno della Fiera di Foggia. “Una seconda edizione che sarà più ricca, caratterizzata da un grande lavoro di squadra interistituzionale, volta a proseguire quel cammino di esaltazione delle nostre specificità e per la quale voglio ringraziare tutti gli Enti e le istituzioni che hanno reso possibile questo evento, a cominciare dall’assessore regionale Silvia Godelli, che ha creduto in questo territorio, nelle sue potenzialità e nella capacità delle sue istituzioni di fare sistema e muoversi in sinergia in modo positivo e propositivo. Il turismo di Capitanata è estremamente variegato. Puntare anche su quello religioso e culturale non può che essere la ricetta giusta per creare un sistema locale all’avanguardia in un territorio la cui vocazione economica non può più essere solamente agricola ma capace di diversificare le sue fonti di ricchezza – ha evidenziato la presidente di Promodaunia Billa Consiglio – specialmente in considerazione delle sfide economiche che siamo chiamati ad affrontare nei prossimi anni a livello globale. La formula che proponiamo attraverso ‘Bitrel’ è affascinante poiché prevede una borsa non statica ma dinamica e itinerante per dare l’effettiva possibilità agli operatori del settore di conoscere in larga parte le bellezze di cui la provincia di Foggia è ricchissima. Evento di rilievo sarà la sottoscrizione a Monte Sant’Angelo del protocollo d’intesa tra Puglia e Brasile per il gemellaggio ‘Bitrel-Peregrinus’, la grande borsa del turismo religioso del Sudamerica”.

“Una opportunità da sfruttare per portare il nostro territorio alla ribalta nazionale ed internazionale – hanno sottolineato il sindaco di Monte Sant’Angelo e il vicesindaco di San Giovanni Rotondo – attraverso un’iniziativa che ci permetterà non solo di far conoscere i luoghi consueti del culto di San Michele Arcangelo e di San Pio ma anche tutte quelle che sono le nostre ulteriori ricchezze come l’Abazia di Pulsano o il centro storico di San Giovanni”. “L’economia della Daunia – ha affermato il presidente della Camera di Commercio Eliseo Zanasi – ha nel turismo uno dei suoi assi portanti. Motivo per il quale l’ente camerale ha inteso sostenere la ‘Bitrel’ che riteniamo essere un interessante strumento per veicolare in maniera costruttiva l’incontro tra domanda e offerta di turismo religioso”. “Un lavoro di organizzazione svolto a più mani – ha concluso il presidente della Fiera di Foggia Fedele Cannerozzi – e che auspico possa ripetersi con gli stessi fruttuosi risultati per il futuro. Il quartiere fieristico ha compiuto uno sforzo organizzativo notevole per l’esposizione che sicuramente raccoglierà l’apprezzamento di tutti coloro i quali parteciperanno alla borsa del turismo religioso”.

Di seguito il programma completo della Bitrel
Mercoledì 26 ottobre
Ore 9,30 – Inaugurazione spazi espositivi “Vie Sacre del Sud: primo salone dei percorsi e delle manifestazioni del sacro in Puglia” presso la Fiera di Foggia.
Ore 11 – Incontri B2B, presso la Fiera, appuntamento riservato agli espositori
Ore 13-20 – Primo educational “Cammini Dauni” a Bovino ed Ascoli Satriano
Ore 14-16 – Primo convivio “Slow Food” a Bovino “A tavola con i Dauni”

Giovedì 27 ottobre
Ore 10-18 – Secondo educational “Sui passi di Padre Pio” a Serracapriola, Lucera e San Marco in Lamis
Ore 14.16 – Secondo convivio “Slow Food” a Lucera “Daunia Slow”

Venerdì 28 ottobre
Ore 9,30 – Registrazione al workshop presso la Chiesa di San Pio a San Giovanni Rotondo
Ore 10-18 – Workshop, i buyer incontrano gli albergatori, le agenzie e gli operatori
Ore 18 – Gemellaggio Bitrel-Peregrinus a Monte Sant’Angelo, sottoscrizione del protocollo d’intesa Puglia-Brasile
Ore 21 – Terzo convivio “Slow Food” a San Giovanni Rotondo “Slow Fish”

Sabato 29 ottobre
Giornata “I luoghi del cuore e nuovo sito Unesco”
Ore 10-18 – Terzo educational “Montagna Sacra” a Monte Sant’Angelo-Pulsano-Manfredonia
Ore 14-16 – Quarto convivio “Slow Food” a Monte Sant’Angelo “Sapori del Gargano”

Domenica 30 ottobre
Bari – Visita guidata alla Basilica e alla cripta di San Nicola

Redazione Stato

Presentata la II edizione della Borsa Internazionale del Turismo Religioso ultima modifica: 2011-10-21T16:10:18+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This