Manfredonia

Trasporto alunni Riviera Sud, affidato servizio integrativo a Consorzio Re Manfredi


Di:

Il nuovo scuolabus comprato dal Comune ed utilizzato dal Consorzio Re Manfredi (ST)

Manfredonia – AUTORIZZATO l’affidamento al Consorzio Coop. Soc. “Re Manfredi” arl del servizio integrativo di trasporto scolastico degli alunni, residenti nella zona della “Riviera Sud” (Ippocampo, Scalo dei Saraceni, Sciali degli Zingari, Sciale delle Rondinelle), per il periodo ottobre-dicembre 2011 per una spesa complessiva di € 14.607,03 iva inclusa. E’ quanto stabilito con una recente delibera di giunta.


Per il Consorzio l’appalto del servizio per 5 anni: 1,9 mln
. Si ricorda che con deliberazione di G.C. n. 136 del 28.03.2007, modificata con D.G.C. n.279 del 19.06.2007, era stato già disposto di provvedere all’appalto del servizio di trasporto alunni per 5 anni scolastici. In esito di gara d’appalto ad evidenza pubblica, determinazione n. 408 del 30.10.2007 l’appalto era stato già aggiudicato al Consorzio “Re Manfredi” Soc.Coop.Sociale arl con il ribasso del 20,06% sull’importo a base d’asta di € 1.960.056,00 oltre I.V.A. ed alle condizioni tutte contenute nel Capitolato Speciale d’Appalto e nella offerta tecnica della Ditta. Il servizio era partito dall’1.11.2007.

L’importo contrattuale ammonta a € 1.529.868,77. Per l’espletamento delle attività il Comune ha ceduto, in comodato d’uso al Consorzio, 7 scuolabus (3 immatricolati nel 1989), da utilizzare per il servizio di trasporto alunni della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado. Con DGC 251 del 29.05.2008, la Giunta Comunale ha deliberato di acquistare uno scuolabus da 31 posti + 2 (alunni+autista e accompagnatore), finanziando la spesa di € 85.000,00, di cui € 48.000,00 da contributo regionale e € 37.000,00 a carico del bilancio comunale. Questo scuolabus è stato in seguito consegnato al Consorzio Re Manfredi, per utilizzarlo come mezzo sostitutivo, in caso di interruzione di pubblico servizio per guasti al motore o altri imprevisti.


“Nell’arco degli anni di vigenza della convenzione il servizio si è autonomamente sviluppato in concomitanza con le nuove esigenze della popolazione legate allo sviluppo territoriale della Città di Manfredonia, tanto che già dall’anno scolastico 2009/2010 la Giunta Comunale, con atto n. 444 del 23.09.2009, ha disposto di affidare il servizio integrativo del trasporto alunni nelle zone di Ippocampo, Scalo dei Saraceni, Sciali degli Zingari e Sciale delle Rondinelle”. Il servizio è stato disposto anche per l’anno 2010/2011, giuste deliberazioni di Giunta Comunale nn. 61/2010, 402/2010, 5/2011.

Nel corrente anno scolastico 2011/2012 sono pervenute 274 istanze di trasporto da parte di famiglie residenti nelle zone poderali di Borgo Mezzanone, Siponto, Conte di Troia, Contrada Coppolecchia, Sciale delle Rondinelle, Sciali degli Zingari, Scalo dei Saraceni, Ippocampo e case sparse nel vasto territorio della Città di Manfredonia (con difficoltà di trasporto va ricordato per i disagi sulla SP141). Inoltre le richieste delle famiglie residenti nella Riviera Sud sono state superiori (n. 75) al numero dei posti dello scuolabus (n. 40 posti) che raccoglie i bambini in età scolare della zona suddetta.

Da qui l’utilizzo dello scuolabus n.5 in aggiunta agli altri 7 già utilizzati, per poter esaudire le richieste di quei genitori che sono impossibilitati ad accompagnare o ritirare presso le scuole i propri figli e la richiesta al Consorzio Re Manfredi di effettuare un eventuale servizio di trasporto integrativo, utilizzando lo scuolabus di riserva. Con nota del 12.09.2011 il Consorzio si è reso disponibile a eseguire il servizio integrativo di trasporto nelle zone summenzionate per un importo mensile di € 4.476,77 oltre I.V.A.; inclusa al 10% per il periodo ottobre-dicembre 2011, ad integrazione del servizio iniziato regolarmente con l’apertura del corrente anno scolastico.

Inoltre, con nota del 14/10/2011 il Consorzio “Re Manfredi” ha assicurato che in caso di impedimento o rottura di uno scuolabus comunale sarà utilizzato un autobus di proprietà della Consorziata Carmine Soc. Coop. Sociale a r.l..

Il servizio coinvolge ogni giorno oltre 230 alunni e comprende due corse giornaliere, l’andata e il ritorno, coincidenti con l’inizio e la fine delle lezioni.

Il servizio, attualmente, si svolge mediante 7 scuolabus che seguono i seguenti itinerari:
Scuolabus 3: Siponto e Conte di Troia, per 44 alunni;
Scuolabus 4: Località Bissanti, Pedicagnola, Posta Rosa e Posta del Fosso, per 29 alunni;
Scuolabus 6: Borgo Mezzanone, per 12 alunni;
Scuolabus 7: SS.89 e SS.170+650, zona D32, Secondo Piano di Zona e Coppa Nevigata, per 30 alunni;
Scuolabus 8: Siponto, per 41 alunni;
Scuolabus 9: Riviera Sud, per 56 alunni;
Scuolabus 10: Frazione Montagna, per gli alunni di scuole materne ed elementari; i ragazzi delle medie, invece, utilizzano l’autobus di linea, con un abbonamento mensile che il Comune provvede, poi, a rimborsare.

Redazione Stato@riproduzione riservata

Trasporto alunni Riviera Sud, affidato servizio integrativo a Consorzio Re Manfredi ultima modifica: 2011-10-21T13:00:53+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This