Manfredonia

Manfredonia, “Al PalaScaloria arriva il Futsal Ruvo”

Di:

Manfredonia. Dopo il 5-5 maturato a Campobasso contro il CUS Molise, il Manfredonia ritorna a giocare in casa per la quarta giornata del Campionato Nazionale di Serie B girone F, contro il Futsal Ruvo. Calcio di inizio Sabato 22 Ottobre alle ore 16:00. La trasferta in terra molisana ha lasciato un po’ di amaro in bocca agli uomini del presidente Leone, il pareggio ha dato l’impressione di aver perso due punti più che di averne guadagnato uno, lo stesso copione già visto contro lo Shaolin Soccer.

Il primo tempo concluso sotto per 4-1 non ha comunque impedito ai calcettisti di mister Grassi di portare a termine una grande rimonta: il risultato sarebbe stato ben diverso se i Sipontini avessero affrontato tutti i 40 minuti effettivi con la grinta mostrata nella ripresa. I rimpianti servono a poco, il rischio è quello di non concentrarsi per gli impegni futuri, per cui bisogna guardare avanti. La pratica della settimana si chiama Futsal Ruvo, squadra che nelle prime tre giornate ha già conosciuto i tre risultati possibili: pareggio e sconfitta in casa (3-3 con gli Azzurri Conversano e 2-5 contro il Giovinazzo), vittoria in trasferta sul campo del Futsal Canosa per 5-3.

Mister Grassi recupera Fortuna dopo il turno di stop rifilato al Brasiliano dal giudice sportivo ed il calcettista è apparso subito determinato a riscattarsi dopo la sfortunata prova offerta contro lo Shaolin Soccer. Per il resto non dovrebbero esserci problemi, con la conferma di Tatulli tra i pali dopo il buon esordio di Campobasso. Ancora una volta lo staff ha analizzato assieme ai giocatori il film della partita di Campobasso cercando di comprendere gli errori fatti nelle diverse fasi di gioco. Grassi continua a lavorare su una fase difensiva che in due uscite su tre ha concesso troppo agli avversari. Il Manfredonia invece produce tanto in fase offensiva ma la finalizzazione potrebbe essere migliore, resta comunque alta la fiducia negli avanti biancocelesti che con più precisione e cattiveria dovrebbero garantire un apporto sufficiente al successo di squadra.

Il Futsal Ruvo è una squadra compatta, che cerca di tenere il risultato sotto controllo senza esporsi eccessivamente: 10 reti fatte e 11 subite in tre partite, mentre la classifica dice che i Baresi sono fermi a 4 punti, due in più dei Sipontini. Il Futsal Ruvo è una squadra composta prevalentemente da ragazzi del posto, senza nessuno straniero, con buone qualità tecniche e atletiche. Mancherà tra i Ruvesi Mazzone, espulso nella partita contro il Giovinazzo.

Dirigeranno l’incontro i Signori Massimo Tiberio di Teramo e Fabio Maria Malandra di Avezzano, cronometrista il Signor Giovanni Tessa di Barletta.

Appuntamento a Sabato alle ore 16:00 al PalaScaloria per spingere il Manfredonia verso il primo successo stagionale. Nella giornata di Domenica 23 Ottobre, con calcio di inizio alle ore 11:00, la formazione Under 21 del Manfredonia Calcio a 5 affronta i pari età del Futsal Barletta.

UFFICIO STAMPA A.S.D. MANFREDONIA C5



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati