CapitanataCerignola
Nota stampa

Specchio: “Dal PD polemiche strumentali”


Di:

“Credo che l’incoerenza dovrebbe lasciare il passo ad una più serena valutazione delle questioni in esame da parte di alcuni esponenti del Pd”. A dichiararlo è Vincenzo Specchio, delegato alle Attività Produttive del Comune di Cerignola in risposta ad alcune polemiche scaturite dalle modifiche – approvate dal Consiglio Comunale – degli articoli 1 e 3 dello Statuto dell’associazione del Distretto Urbano del Commercio “Cerignola fa centro”.

“Nel consiglio comunale del 3/7/2017 il Pd aveva votato si al duc e allo statuto. Dunque quelle di questi giorni, sono polemiche assolutamente strumentali. Che senso ha avuto astenersi nell’ultimo Consiglio e chiedere chiarimenti in Regione? Si tratta di modifiche rese necessarie dal venir meno di alcune adesioni: meri aggiustamenti tecnici che nulla cambiano in merito alla qualità del processo che stiamo implementando. In sostanza cambia il numero dei componenti dell’esecutivo dell’associazione. Tutto qui. Agli amici del Pd consiglio di fare pace innanzitutto con se stessi. Sarebbe stato legittimo attendersi un simile fuoco di fila se avessimo perso il bando ma l’abbiamo vinto. Oltretutto, il Duc faceva parte anche del loro programma elettorale: questo atteggiamento “aventinistico” sembra quasi una battaglia contro i mulini a vento, un opporsi a qualcosa di benefico per la città”, conclude Specchio.

Specchio: “Dal PD polemiche strumentali” ultima modifica: 2017-10-21T09:22:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi