Manfredonia

Cliniche private Gruppo Salatto: sindacati regionali chiedono istituzione “Tavolo di crisi”


Di:

Esterno clinica San Michele (St)

Esterno clinica privata San Michele, una passata protesta dei lavoratori (St)

Bari – “RICHIESTA urgente dell’attivazione di un tavolo di crisi sulle strutture Sanitarie Private accreditate ed operanti sul territorio regionale”. E’ l’oggetto della nota inviata al presidente Vendola, ed agli assessori Fiore e Gentile, dalle Segreterie Regionali di CGIL F.P. – CISL F.P. – UIL F.P.L.. “Da tempo chiediamo di attivare un tavolo specifico relativamente allo stato delle note, gravissime, difficoltà in cui versano diverse delle Strutture Sanitarie Private accreditate con il S.S.R., task forze regionale di crisi mai attivato”. “Alle situazioni già denunciate, si è aggiunta ieri, la formalizzazione della mancata erogazione degli stipendi per i mesi di novembre, dicembre e la tredicesima mensilità ai dipendenti delle strutture Casa di Cura Prof. Brodetti – Villa Igea di Foggia, Centro Vita di Cerignola, Madonna della Libera di Rodi Garganico, Casa di Cura S. Michele di Manfredonia”.

“Considerata la drammatica situazione che si è determinata”, FP CGIL, CISL FP e UIL FPL di Puglia, chiedono al Presidente della Regione Puglia (On.le Nichi Vendola), “la convocazione, con estrema urgenza, del task forze regionale di crisi, unitamente ai rappresentanti legali delle strutture sanitarie private interessate, per trovare soluzioni idonee a scongiurare le gravi ripercussioni che si potrebbero determinare nella Regione Puglia”.

Nota. Approvata dalla Regione la concessione del trattamento CIG in deroga: fra le aziende la Daunia Medica, la Icoma e la Mdj di Manfredonia. Focus

Redazione Stato

Cliniche private Gruppo Salatto: sindacati regionali chiedono istituzione “Tavolo di crisi” ultima modifica: 2011-11-21T21:49:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • soldatindipiombo

    FAtelo chiudere,quei soldi diamoli alla sanita pubblica.


  • onesto

    il capo branco chiama, e il branco risponde…e gli iscritti stanno fuori a piangere il posto di lavoro. bravi sindacati!!!!!!!!!!!


  • ipse dixit

    IL DOTTOR SALATTO CHE PIANGE MISERIA IL GIORNO 17 HA AVUTO € 636.945,18 X IL CENTRO VITA DI CERIGNOLA E €
    416.908,90 X RODI GARGANICO IN TOTALE PIù DI 1.050.000 EURO.DUNQUE PAGASSE GLI STIPENDI.POI MI CHIEDO COME MAI E’ SEMPRE LUI A LAMENTARSI E MAI GLI ALTRI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This