Cronaca

Apricena, Potenza incontra gli imprenditori lapidei

Di:

Antonio Potenza, già consigliere Pdl, neo sindaco di Apricena (STATO-sportnet)

Apricena – UN incontro con gli imprenditori del settore lapideo di Apricena nel quale discutere del Piano particolareggiato del comparto. Il Sindaco Antonio Potenza ha convocato i titolari delle aziende di attività estrattive della Città ad una riunione tematica nella quale si parlerà anche del rilancio del settore.

All’iniziativa, in programma domani 21 novembre alle 18 nella Sala consiliare di Palazzo Lombardi, è stato invitato il geologo Alessandro Reina, docente presso il Politecnico di Bari.

“Sarà una preziosa occasione di confronto con gli imprenditori del settore produttivo più importante della nostra economia”, spiega il Sindaco Antonio Potenza. ”Abbiamo voluto coinvolgerli in questo primo incontro ufficiale sul Piano particolareggiato per discuterne con loro i punti e tracciare le linee guida comuni per un rilancio del settore”, aggiunge il Primo Cittadino. “La pietra di Apricena è il marchio distintivo della nostra Città in tutto il mondo. Come Amministratori siamo consapevoli dell’importanza che essa riveste per il territorio. Così come siamo coscienti delle problematiche di un settore che necessita di una nuova fase di rilancio e sviluppo, in modo da creare anche nuova occupazione”, prosegue Potenza.

“In tal senso ci stiamo impegnando nel porre le basi per creare condizioni favorevoli alla crescita del settore lapideo e di tutto l’indotto. A tal proposito – sottolinea il Sindaco – ricordo la pubblicazione del bando per il prolungamento dell’asse viario della zona industriale che, una volta realizzato, permetterà il collegamento diretto delle cave con le aziende di lavorazione della pietra”. “Domani – va avanti Potenza – ci relazioneremo con le imprese e analizzeremo il Piano con la collaborazione del geologo Reina. Riteniamo sia fondamentale – conclude il Primo Cittadino – interfacciarci in modo diretto e costante con tutti gli attori economici del nostro territorio”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi