CronacaManfredonia

Capitaneria, natante con bandiera greca con droga, sequestri (VD)

Di:

Alcuni degli operatori intervenuti (st - AMVT12@)

Vieste – UN natante con bandiera greca, di circa 9 metri, è stato rinvenuto semidistrutto dal Nucleo operativo di mare della Guardia Costiera-Capitaneria di Manfredonia, stamane in località Chianca Masitto. Il natante sarebbe stato abbandonato per cause ignote, trovato oscillante nelle acque con la prua urtante ripetutamente contro uno scoglio. L’intervento segue una segnalazione ricevuta dagli uomini della Guardia Costiera con droga, probabilmente marijuana, ritrovata galleggiante nell’acqua, del peso di circa 500 grammi.

La droga e il natante sono stati posti sotto sequestro, con apertura di un fascicolo – per ulteriori indagini – disposta dal magistrato di turno della Procura presso il Tribunale di Foggia.


Redazione Stato@riproduzioneriservata



Photogallery



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi