Manfredonia

Il sindaco Riccardi nell’ANCI Puglia

Di:

Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi (Ph: Comune Manfredonia)

Manfredonia – IL Sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, è stato nominato Consigliere Regionale ANCI ed è stato anche cooptato in seno al Comitato Direttivo dell’ANCI Puglia stessa. La nomina è avvenuta in occasione della seduta di Consiglio Regionale ANCI Puglia, svoltasi a Bari l’8 novembre scorso.


L’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) raccoglie circa 7.000 Comuni associati (rappresentativi del 90% della popolazione) sugli 8.094 totali e costituisce un presidio indispensabile per rappresentare le istanze dei cittadini. Nei suoi 110 anni di storia ha sin qui lavorato con passione e continuità per la difesa e l’affermazione del principio di autonomia Comunale, al servizio delle istituzioni, per lo sviluppo e la competitività dei territori.


L’ANCI Puglia è invece nata nel 1957 e raccoglie 248 Comuni associati (rappresentativi del 99% della popolazione pugliese) sui 258 complessivi della regione. Il Presidente è Luigi Perrone, Sindaco di Corato, eletto nell’Assemblea Congressuale del 28 giugno 2010. Rappresenta i Comuni pugliesi nei confronti della Regione e, d’intesa con l’Associazione Nazionale, nei confronti dello Stato, nonché nei confronti della Comunità Europea per il tramite della Regione. Nella propria attività di supporto ai Comuni sigla intese, accordi e convenzioni.


Dopo un breve periodo iniziale in cui ebbe sede presso il Comune di Foggia l’ANCI Puglia si trasferì presso il Comune di Bari, di cui fu ospite per circa un ventennio in considerazione del fatto che allora i Sindaci del Comune capoluogo erano direttamente nominati Presidenti delle Sezioni Regionali. Dal 1987 al 2011 l’ANCI Puglia ha avuto sede a Bari al primo piano di un palazzo ottocentesco messo a disposizione dal Comune di Bari. Dal novembre 2011 l’Associazione dei Comuni Pugliesi ha sede sempre a Bari, ma in via Partipilo, in locali che l’Associazione ha ottenuto in comodato gratuito dal Comune di Bari, come previsto dal Testo Unico Enti Locali.


E’ per me un onore – dichiara il Sindaco Riccardi – e ringrazio il Presidente Luigi Perrone ed il Consiglio tutto. Non nascondo il mio entusiasmo, pur consapevole della delicatezza del momento storico per i Comuni italiani, schiacciati dai tagli e dal peso del patto di stabilità. Cercherò, portando il mio contributo, di essere all’altezza di un incarico così prestigioso e di concorrere ad invertire la tendenza che sta riducendo l’autonomia e le competenze dei Consigli Comunali, per rendere di nuovo protagoniste nei loro territori le assemblee elettive, vera espressione democratica delle comunità”, come emerge da una nota dell’Ente comunale.

ANCI; LE PROTESTE DOPO LA LEGGE DI STABILITA’

Redazione Stato



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Kit

    n’c perd nu …..!


  • Italiano

    E’ il colmo visto come ha trattato gli ambulanti baresi che vengono a fare il mercato di Manfredonia.Li ha costretti con la sua …….e arroganza a non potere venire piu’ di mercoledi lasciando ora il mercato allo sbando piu’ assoluto.Come fa a gestire l’ANCI uno che non riesce a fare rispettare le regole di ……. nella propria citta’.E’ vero che la politica in Italia e’ alla “Toto'” senza offendere il grande maestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi