Cronaca

Socialismo Dauno:Comitato Pro-Vendola a Orta Nova

Di:

Socialismo Dauno (St)

Foggia – SOCIALISMO Dauno di Orta Nova sostiene alle primarie il Presidente Vendola. L’assemblea degli iscritti l’ha deciso all’unanimità alla presenza del presidente della sezione Antonio D’Elia, del segretario Daniela Tartaglia, del consigliere regionale Pino Lonigro e del consigliere comunale ortese Nicola Maffione.

La scelta di sostenere Vendola è avvenuta in seguito a un ampio dibattito, dopo una serie di interventi che hanno condiviso la visione attuale di un Paese in piena crisi economica e politica, come ha sottolineato il consigliere regionale Pino Lonigro, la peggiore dopo quella del 1929, con una disoccupazione galoppante e migliaia di imprese che chiudono i battenti. Lonigro, nella sua analisi politica, ha criticato il governo Monti, che con la politica del rigore, se da un lato nell’immediato ha salvato l’Italia dal baratro creato dal Governo Berlusconi, nel tempo poi, non attuando nei suoi provvedimenti principi di equità e solidarietà sociale, ha determinato un aumento delle tasse che ha colpito le classi più deboli, determinando un aggravamento della disoccupazione ed un aumento del debito pubblico.


Per poter uscire da questa situazione l’Italia ha bisogno di un programma serio e credibile come quello formulato nella “Carta degli Intenti”, sottoscritta dai Partiti del centrosinistra, che Socialismo Dauno condivide e sostiene.


Proprio per la sua cultura politica, Nichi Vendola è la persona che meglio interpreta i pensieri di Socialismo Dauno, come hanno sostenuto tanto Lonigro che il consigliere comunale Nicola Maffione ed altri iscritti intervenuti nel dibattito. Ha il carisma giusto per ridare fiducia e speranza alla gente e restituire un senso alla politica, in Italia e nel Mezzogiorno, con azioni tendenti al miglioramento della vita delle persone, allo smantellamento del precariato, al rafforzamento della scuola pubblica, ad una sanità pubblica efficiente e ad un welfare degno di un paese civile.
Prendendo la parola nel corso dell’incontro, tanti hanno condiviso la linea dettata dai vertici del Movimento politico e la sezione ha quindi approvato il sostegno al presidente Vendola alle primarie, perché vede in lui l’alternativa vera ad una politica basata solo su tasse e leva fiscale.


L’assemblea ha costituito il Comitato “Pro-Vendola” di Orta Nova, affidando i compiti di coordinamento e organizzazione ai compagni Daniela Tartaglia, Antonella D’Antonio, Enza Marrano, Marco Cascarano, Mario Delli Carri, Savino D’Elia e Luigi Schiavone.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi