FoggiaStato news

Marseglia, nuovo presidente ass. pensionati Coldiretti

Di:

Foggia – ANGELO Marseglia è il nuovo presidente dell’associazione pensionati Coldiretti. Marseglia, che ha ricevuto il testimone dal presidente uscente Pietro Orsi, ha ringraziato l’assemblea provinciale degli associati che conta oltre 7000 iscritti. Nel corso dell’assemblea ordinaria, alla quale erano presenti il presidente di Coldiretti Foggia, Giuseppe De Filippo e il direttore Giorgio Donnini, i delegati hanno rinnovato tutti gli organi sociali.

“Abbiamo esperienze e conoscenze che dobbiamo e possiamo mettere a disposizione del nostro territorio, della Capitanata. Essere pensionati non significa non avere più nulla da dire”, ha sottolineato il neo presidente nel corso del suo discorso subito dopo l’elezione. Angelo Marseglia, per anni vice direttore di Coldiretti in Capitanata, ha mosso i primi passi nell’associazione giovanile come delegato.

E sono già state messe in cantiere alcune iniziative che caratterizzeranno l’avvio del quadriennio di presidenza: l’associazione pensionati Coldiretti della provincia di Foggia si batterà affinchè gli 80 euro riconosciuti dal Governo in busta paga ai dipendenti pubblici, siano estesi anche ai pensionati che percepiscono una pensione inferiore ai mille euro. Saranno avviate iniziativeaffinchè si possa incidere sui costi dei servizi sanitari, sui tributi comunali a carico di quegli anziani che vivono da soli; e sulla possibilità di riconoscere incentivi o sgravi alle famiglie che si prendono cura dei propri anziani. “C’è grande preoccupazione tra i pensionati per la norma inserita nella Finanziaria 2014 che non prevede più che le pensioni sia agganciate al costo della vita, che si tradurrà in un ulteriore perdita del potere d’acquisto delle pensioni più basse”.

A Marseglia gli auguri di buon lavoro, a nome di tutta l’organizzazione, del presidente e del direttore di Coldiretti Foggia.

Redazione Stato

Marseglia, nuovo presidente ass. pensionati Coldiretti ultima modifica: 2014-11-21T12:09:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi