Foggia

Disordini Foggia-Barletta, due teppisti arrestati

Di:

Foggia – CINQUE agenti feriti e otto persone fermate. Questo il bilancio al momento (cifre da confermare), relativamente agli scontri avvenuti prima e dopo la gara tra Foggia e Barletta vinta dagli ospiti per 1-0.

Nel pre-partita, all’arrivo del convoglio dei tifosi barlettani, costituito da diversi pullman per il trasporto degli stessi, accompagnati da circa venti tra automobili e camionette della polizia, i supporter di casa hanno tentato di entrare a contatto con gli ospiti, fortunatamente la presenza dei cancelli è riuscita ad arginare i facinorosi.

Il dopo gara è stato altrettanto movimentato: negli attimi successivi al termine del match le forze dell’ordine hanno placato gli animi dei tifosi rossoneri in curva Nord utilizzando anche cariche di alleggerimento e lacrimogeni, sebbene apparentemente non fosse avvenuto nulla di rilevante. Fuori dall’impianto, un centinaio di ultrà foggiani avrebbero teso un agguato alla polizia, rendendo le vie adiacenti teatro di una guerriglia urbana, riversando cassonetti dei rifiuti sull’asfalto e attaccando con una fitta sassaiola gli agenti. Cinque tra questi sarebbero rimasti feriti lievemente, mentre tra i tifosi di casa sarebbero state fermate otto persone. In un paio d’ore la situazione si è poi stabilizzata ed i sostenitori ospiti sono riusciti ad allontanarsi dallo Zaccheria.

Aggiornamenti. Come riporta l’Ansa, due uomini di Foggia sono stati arrestati dalla polizia e altre tre denunciati in seguito agli incidenti avvenuti ieri dopo la partita di Lega Pro Foggia-Barletta all’esterno dello stadio Zaccheria.

(A cura di Salvatore Fratello – Redazione Stato)

Redazione Stato

Disordini Foggia-Barletta, due teppisti arrestati ultima modifica: 2014-12-21T12:27:52+00:00 da Salvatore Fratello



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi