Manfredonia

A.Masulli: Sangalli Vetro, ci sono speranze di salvezza

Di:

Foggia – “LA visita di ieri di Ivan Scalfarotto alla Sangalli Vetro, oltre che essere testimonianza della solidarietà personale verso i lavoratori, credo abbia contribuito a rafforzare ulteriormente le loro speranze di rivedere presto in attività lo stabilimento. Quello che sta succedendo in quella azienda e nell’intero comparto industriale, tiene tutti con il fiato sospeso e ciascuno auspica che l’impegno dei nostri parlamentari unito a quello del Sottosegretario, nostro rappresentante al Governo, riuscirà a facilitare la rapida e positiva risoluzione di questa crisi aziendale.

Spesso Ivan senza alcun indugio si è fatto carico di sottoporre alla Presidenza del Consiglio le emergenze del Gargano e della Capitanata, superando le competenze assegnategli nella compagine governativa; anche questa volta si proverà a rafforzare e arricchire le richieste del territorio al tavolo del Governo istituito ad hoc per la crisi in atto.

Le sofferenze della Sangalli Vetro e di tutte le aziende in difficoltà nel Contratto d’Area non mettono in crisi solo la dignità e la libertà delle persone, ma le ragioni di un’intera generazione che ha deciso di costruire qui il suo futuro e che è legata a questa terra. Vorremmo che presto di questa difficile stagione non rimanesse altro che un lontano ricordo”.

(A cura di Antonio Masulli, responsabile Ambiente della segreteria provinciale del PD foggiano)

Redazione Stato

A.Masulli: Sangalli Vetro, ci sono speranze di salvezza ultima modifica: 2014-12-21T18:47:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • non dateli un centesimo

    ma quante belle parole si sentono, ma il tipo che è un politico non è a conoscenza che il 95% delle aziende del contratto d’aria non esistono più già da 4 anni? all’epoca dovevate svegliarvi per non far iniziare a chiudere a valanga tutte le aziende con un perdita di almeno 3000 posti di lavoro sfumati e non dite che nessuno sapeva o io non c’ero xchè con una catastrofe che si viveva in quei periodi tutti sapevano ma ve ne siete sempre sbattuti e ora volete far vedere il vostro falso appoggio verso i poveri operai che si abbracciano a tutte le false speranze che gli date? ma pensate a mangiare e bere non illudete la povera gente, volete essere creduti dai cittadini? fate risorgere tutte le defunte aziende con investimenti e imprenditori VERI se siete capaci, ma questo al 99% e solo un sogno.


  • mik

    Gli operai della MV sono diversi dagli altri del contratto d’area, si trovano in un periodo elettorale, hanno un “padrone” che ha sfruttato molto più di tutte le altre aziende i soldi statali e europei.. le conclusioni vengono da se.

    Che io sappia poi non si sono mai preoccupati della chiusura degli orticelli degli altri.


  • Incazzattissima

    Ooooohhhh finata sta campagna elettorale Riccardi è uscito….. tutto bene ora! ritorniamo a noi…. Sangalli ci dica se vuole investire ancora a Manfredonia ( ooohh vedi che a 80anni un po di attributi ci vogliono per dirlo, tanto nessuno di fa niente !!!!!! ….. oppure vuole ancora soldi a gratis ( faccia per una volta l’imprenditore e non il “prenditore”) se e cosi…. me la prendo io la Manfredonia Vetro tanto è facile….. metto su una banda di manager da quattro soldi, li pompo lavorando come negri , scucchio tutto, mi faccio uno stabilimento uguale pagato da quei polli e poi dico che sto in crisi…… perfetto !!!!! sono diabolica !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi