FoggiaManfredonia
"Per anni – ha continuato Miranda - la nostra città ha sofferto la chiusura del tempio della fede e del tempo dell’arte, la cattedrale e il teatro Giordano"

“Foggia in difesa della Biblioteca Provinciale” (foto)

"Per questo il consiglio Comunale e il Consiglio Provinciale si riuniranno congiuntamente, per affrontare la situazione, e decidere le giuste azioni. Non sarà una riunione clandestina"


Di:

Foggia. “In questi giorni ho sentito e letto molti interventi a difesa della Biblioteca. Molti non ne vogliono la chiusura in nome della nostalgia, perché hanno frequentato da ragazzi queste sale. Ma l’affetto per questo luogo non basta. La Biblioteca non deve chiudere perché in queste sale e in questi libri non c’è solo il passato ma soprattutto c’è il futuro della Capitanata”. Così il Presidente del Consiglio Luigi Miranda durante la conferenza stampa tenuta questa mattina in Biblioteca durante la quale è stata presentata la riunione congiunta del Consiglio Comunale e del Consiglio Provinciale.

“Per anni – ha continuato Miranda – la nostra città ha sofferto la chiusura del tempio della fede e del tempo dell’arte, la cattedrale e il teatro Giordano. Non possiamo permettere che ora chiuda il tempio della conoscenza. Un anno e mezzo fa, durante la campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale, una iniziativa forte e corale del territorio bloccò il tentativo dell’allora commissario straordinario dell’Ente Provincia Costantini di ridurre l’orario di apertura della biblioteca. Già solo la riduzione dell’orario di apertura sarebbe stato un danno enorme per il territorio. Avremmo avuto una biblioteca azzoppata. Ora il pericolo è maggiore, perché il rischio è che la biblioteca chiuda. E’ vero – ha proseguito Miranda – che la spending rewiev impone sacrifici e tagli anche dolorosi, ma davvero non ci sono altri tagli da fare, non ci sono altri risparmi da adottare? Dopo la Biblioteca mi dicono saranno chiusi i musei provinciali – e già i dipendenti sono senza stipendio da diversi mesi – e poi il Teatro del Fuoco. Uno scenario desolante che dobbiamo contrastare con forza e determinazione. Questo territorio, questa Città, potrà guardare avanti solo tutelando la Cultura e i suoi contenitori culturali. Senza cultura, senza conoscenza, non si va da nessuna parte. In questi giorni ho letto l’appello di tanti singoli. Ma sono convinto – e condivido questa idea con il Sindaco Landella e con i vertici di Palazzo Dogana, il presidente Miglio e il vicepresidente Cusmai – che le istituzioni non possano rimanere silenti, non possano fare da spettatori. Per questo il consiglio Comunale e il Consiglio Provinciale si riuniranno congiuntamente, per affrontare la situazione, e decidere le giuste azioni. Non sarà una riunione clandestina. Inviteremo il presidente Emiliano che, in una intervista, ha assicurato che la Biblioteca non chiuderà. Ma una cosa sono le interviste, un’altra gli impegni ufficiali da prendere di fronte alle massime assemblee elettive del territorio. Inviteremo – ha concluso Miranda – anche i consiglieri regionali e i parlamentari, perché contro la chiusura della Biblioteca è giusto che si impegnino anche gli eletti a Bari e a Roma”.

FOTOGALLERY MAIZZI

Redazione Stato Quotidiano.it

“Foggia in difesa della Biblioteca Provinciale” (foto) ultima modifica: 2015-12-21T20:11:41+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA PROVINCIA-COMUNE DI FOGGIA A SOSTEGNO DELLA BIBLIOTECA PROVINCIALE

    data: 21.12.2015

    ora: 12:56:00
    Si è tenuta questa mattina, presso la Biblioteca, la conferenza stampa congiunta di Provincia e Comune di Foggia a sostegno della Biblioteca Provinciale. I due Enti hanno comunicato che nella settimana tra l’11 ed il 16 gennaio 2016 (con data precisa da stabilire) vi sarà una seduta monotematica congiunta dei rispettivi consigli, dedicata al futuro de “La Magna Capitana”. Sono intervenuti nella conferenza stampa: il Presidente della Provincia, Francesco Miglio; il Vice Presidente, Rosario Cusmai ed il Presidente del Consiglio Comunale di Foggia, Luigi Miranda.
    Erano presenti, il Direttore della Biblioteca Provinciale, Francesco Mercurio;
    i consiglieri regionali Giannicola De Leonardis e Rosa Barone; il consigliere comunale Pasquale Cataneo ed il Presidente della Fondazione Banca del Monte Saverio Russo.

    Il Presidente della Provincia, Francesco Miglio, nel suo intervento ha precisato che: “Sostenere la Biblioteca Provinciale ed i Servizi Museali è un impegno prioritario per l’Ente Provincia. La nostra vicinanza non è solo istituzionale ma umana, a tutti i lavoratori de La Magna Capitana. Non lasceremo nulla al caso, dobbiamo tutti insieme salvaguardare la Biblioteca della Capitanata che è una delle eccellenze dell’intero sistema bibliotecario nazionale”.

    In sintonia anche l’intervento del Vice Presidente, Rosario Cusmai, che sull’argomento dice: “Un legislatore poco attento, ha deciso che la Cultura non è più tra le funzioni fondamentali della Provincia, senza considerare che così facendo si metteva in crisi tutto il sistema della Cultura di Capitanata. Ad iniziare dalla Biblioteca, ai Musei ed ai Teatri. Adesso dobbiamo agire tutti uniti per preservare questo ingente patrimonio, frutto di grande professionalità e passione”.

    Il Presidente del Consiglio Comunale, Luigi Miranda, ha spiegato che: “Oltre ai consigli congiunti del Comune e della Provincia di Foggia, in quell’occasione verrà esteso l’invito anche al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ed ai Consiglieri ed Assessori Regionali nonché ai Parlamentari della Capitanata”.

    autore: Ufficio Stampa Provincia Foggia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi