FoggiaManfredonia
Operazione dei militari di Foggia

Foggia, rapina a supermercato: CC arrestano 19enne

Sono in corso incessanti indagini finalizzate all’identificazione del complice


Di:

Foggia. I Carabinieri della Compagnia di Foggia hanno arrestato per il reato di rapina aggravata Francesco Cammalleri, foggiano classe 96, residente ad Orta Nova. Verso le ore 20 due malviventi si portavano presso il supermercato Gidis di Carapelle; Cammalleri, travisato con casco integrale di colore blue con in mano una pistola, si faceva consegnare i soldi dell’incasso, 700 euro circa, asportando anche il registratore di cassa, per poi uscire ed allontanarsi frettolosamente a bordo di uno scooter su cui lo attendeva il complice. La scena avveniva di fronte ad alcuni clienti del supermercato impauriti dall’efferatezza dell’azione. Una pattuglia dei Carabinieri notava il ciclomotore fuggire via ed immediatamente si ponevano all’inseguimento che proseguiva in direzione di Orta Nova; i fuggitivi svincolavano tra le auto finché non venivano intercettati da altri Carabinieri giunti in rinforzo. Cammalleri è stato bloccato mentre il complice riusciva a fuggire a piedi facendo perdere le proprie tracce. A Cammalleri, a seguito di perquisizione, è stato rinvenuto addosso parte della somma di denaro poco prima trafugato. I Carabinieri procedevano, quindi, al sequestro del Beverly 500 utilizzato per la fuga. L’uomo è stato tratto in arresto e associato nel carcere di Foggia. Sono in corso incessanti indagini finalizzate all’identificazione del complice.
—————————————-
ARRESTO PER DROGA. Nel corso di servizi di controllo del territorio i Carabinieri di Foggia hanno proceduto anche all’arresto di D.M.V., 23 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Lo stesso, a seguito di un controllo effettuato in Foggia, a bordo dell’autovettura in uso, veniva trovato in possesso di due pezzi rettangolari di hashish del peso complessivi di 90 grammi.

Redazione Stato Quotidiano.it

Foggia, rapina a supermercato: CC arrestano 19enne ultima modifica: 2015-12-21T10:59:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi