BAT
Mezza tonnellata di micidiali fuochi proibiti nascosti in un deposito di una scuola elementare all’insaputa della Direzione Scolastica

Modugno, nascondeva mezza tonnellata di fuochi proibiti in una scuola

I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno arrestato un uomo di 31 anni ritenuto responsabile del possesso illegale dei micidiali “Botti”


Di:

Bari. Mezza tonnellata di micidiali fuochi proibiti nascosti in un deposito di una scuola elementare all’insaputa della Direzione Scolastica. I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno arrestato un uomo di 31 anni ritenuto responsabile del possesso illegale dei micidiali “Botti”. I particolari dell’operazioni saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle ore 09.30 presso la Sala Stampa del Comando Provinciale Carabinieri di Bari.

Modugno, nascondeva mezza tonnellata di fuochi proibiti in una scuola ultima modifica: 2015-12-21T11:35:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi