Cronaca

Sala, interrogazione su incarichi dirigenziali a tempo determinato

Di:

Il consigliere Arnaldo Sala (archivio, fonte image: pugliapress.org)

Bari – IL Consigliere regionale Arnaldo Sala, attraverso una interrogazione rivolta al governo regionale ha sollevato la questione legata agli incarichi dirigenziali a tempo determinato. Per il firmatario l’Amministrazione regionale (Giunta e Consiglio) tollererebbe una prassi tesa ad eludere i necessari requisiti per il conseguimento della qualifica dirigenziale ottenibile solo attraverso le procedure concorsuali.

Nell’Interrogazione si contesta il fatto che attraverso tali procedure numerosi dipendenti di ruolo di categoria D, privi di qualifica dirigenziale, avrebbero ottenuto di svolgere tale funzione. Per questo motivo chiede al governo regionale di interrompere il ricorso a tale prassi ed in futuro di attingere alla graduatoria degli idonei al concorso per dirigenti.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi