Cronaca

Tangenti: pm chiede condanna per Fitto

Di:

A Raffaele Fitto il conferimento di deleghe riguardanti il dipartimento delle Politiche per lo sviluppo (Dps)

Raffaele Fitto (fonte image: Adnkronos)

(ANSA) – BARI, 21 GEN – La condanna ad oltre 6 anni di reclusione per corruzione, illecito finanziamento ai partiti, peculato e abuso d’ufficio e’ stata chiesta per l’ex ministro Raffaele Fitto, parlamentare del Pdl a processo a Bari per presunti illeciti in appalti. A Fitto, che all’epoca era presidente della Regione Puglia, e’ contestata una presunta tangente da 500.000 euro versata dall’editore e imprenditore romano Giampaolo Angelucci per il quale e’ stata chiesta la condanna ad oltre 4 anni di reclusione.



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • pasquale

    mi chiedo esiste il carcere anche per i politici? a mia memoria non ricordo nessuno che sia entrato nell’hotel a % sbarre!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi