ManfredoniaSport

Tennistavolo, Trofeo La Vela d’Oro, successo TT

Di:

Tennistavolo (st@)

Manfredonia – SI chiude con un bilancio nettamente positivo il week-end manfredoniano con disputa del Trofeo “La vela d’oro”, manifestazione organizzata dal TT Manfredonia, comprendente i Tornei Regionali di 3^, 4^ e 5^ Categoria. Un centinaio di iscritti nelle varie competizioni, in rappresentanza di 18 Società, che, al PalaDante, hanno dato vita ad incontri spettacolari e di ottimo contenuto tecnico.

Un mix di vecchi e nuovi agonisti che ha divertito gli intervenuti e riconfermato la presenza di eventi pongistici di buon livello nella provincia di Foggia, da dove mancavano da circa un ventennio. Le gare sono state sapientemente coordinate dai giudici Leonardo Simone, Leonardo Iannelli, Diego Ranieri e dall’aspirante arbitro Stefano Tanzella. Nel Torneo di 3^ Categoria, disputato Sabato 19, la vittoria è andata ad Alessandro Salvemini (E.C. Casamassima), che, bissando il successo del “Siponto Antica” tenutosi, sempre a Manfredonia, il 21 Ottobre scorso, ha prevalso in finale (3-1) sul compagno di squadra Domenico De Pierro. Ai posti d’onore Antonio De Bari (Ctt Molfetta) e Antonio Carbotta (Ctt Taranto).

Nella 4^ Categoria, invece, l’esperto Domenico Di Ciolla (Asd Fiaccola Castellana) ha vinto, per 3-1, contro il promettentissimo Cosmo Germinario (Ctt Molfetta). Sul podio anche l’inossidabile Alberto Corbacio e il rientrante Roberto De Carolis, entrambi dell’E.C.Casamassima. Domenica 20 si è disputato il Torneo di 5^ Categoria. Vittoria (3-2) per il molfettese Fabio Ciannamea sul coriaceo sanseverese Giuseppe Gaggiano, entrambi militanti nell’ ASI Barletta. Al terzo posto, ex aequo, Luigi Quitadamo (TT Manfredonia) accreditato della prima testa di serie, ed il giovane Francesco De Ceglia (TT L’Azzurro Molfetta). Nel torneo di doppio, la coppia formata da Paolo Iagulli (TT Manfredonia) e Berardino Voltarella (Udas Cerignola) si è imposta, in una bella e combattuta finale, sul duo sipontino formato da Luigi Quitadamo e dal giovanissimo Marco Tasso, autore di ottime prestazioni anche nelle gare di singolare dove ha raggiunto i quarti di finale.

Molto apprezzati i trofei realizzati, per l’occasione, dall’artista Angela Quitadamo. “E’ stato un grande impegno organizzare, contemporaneamente, tre tornei, – commenta il Presidente del TT Manfredonia, Antonio Tasso – ma la soddisfazione, per i complimenti ricevuti, è enorme e gratificante. Sono grato ai miei collaboratori per l’abnegazione con cui condividono questo progetto sportivo.

Devo, altresì, ringraziare il giovane ristoratore, Nicola Starace, che ha sponsorizzato questo importante avvenimento. E’ la sensibilità dimostrata da questi imprenditori che permette la realizzazione di iniziative sportive di rilievo, evidenziando, nel contempo, le peculiarità del territorio in cui si svolgono. Questa è la strada tracciata da qualche anno e che intendiamo percorrere con determinante passione. Il prossimo eccezionale impegno è l’organizzazione del “5° Torneo Nazionale Top 2000”, che si disputerà a Manfredonia il 13 e 14 Aprile, per il quale siamo già al lavoro.”

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi