Manfredonia
"Accolto il mio ordine del giorno in cui chiedo al Governo di promuovere ed assicurare processi di ricollocazione dei lavoratori"

Donno: “Ricollocazione lavoratori Sangalli Manfredonia, Governo accoglie mio OdG”

"Anche attraverso misure specifiche per il reinserimento lavorativo dei percettori di ammortizzatori sociali"

Di:

”‪#‎M5S‬ ‪#‎Milleproroghe‬ ‪#‎SangalliVetroManfredonia‬ ‪#‎ExBATlecceBologna‬: ACCOLTO il mio ordine del giorno in cui chiedo al Governo di promuovere ed assicurare processi di ricollocazione dei lavoratori, anche attraverso misure specifiche per il reinserimento lavorativo dei percettori di ammortizzatori sociali”. ‪#‎DanielaDonno‬ (from facebook)

ATTO
12715354_860779044043951_2138306451069318895_n

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • pino


  • Monica

    Daniela Donno, personaggio in cerca di autore.


  • agguerrito


  • amnesia

    Andate a trovarvi un lavoro……come hanno fatto tutte le persone normali


  • Matteo

    Magari ti facciamo una statua al posto di quello di re manfredi


  • Armero

    Donno perchè reinserimento solo dei lavoratori della MV? e gli altri lavoratori licenziati da altre aziende del contratto d’area come mio nipote per esempio cosa sono?
    figli di un dio minore o sono figli di putt……. se si fa una legge per reinserire i lavoratori benvenga ma tenga conto di tutti non solo i pochi eletti del gruppo sangalli


  • Michele

    Tutto questo solo per farsi della pubblicità… sa benissimo che nessuno prenderà seriamente in considerazione questa vicenda, visto che ce ne sono decine e decine aperte in italia!!!!


  • Pollice Sipontino

    E quindi, cosa cambia , niente……. faremo, diremo, affronteremo, risolveremo…….E tutti gli altri del contratto d’area e gli operai della Vetrotec 2, a quanto mi hanno detto, la loro azienda clienti e mercato lo ha. Pegg ah cavc inda lucchii


  • michele

    scusate ma state un pò esagerando……qui siamo tutti nella stessa situazione, di precarietà, abbiamo ben capito che questi portano voti, ma non è possibile, che per assicurarsi continuità alle poltrone, vadano abbindolati i lavoratori tutti, torniamo a scivere e a leggere sempre le stesse cose, un sito che è fallito, ha un suo iter, non risolvibilè di certo in un anno, inoltre di aziende fallite, e di persone da ricollocare ci sono da vendere…..
    Quindi cercate di fare politiche vere e costruttive pe tutti, perche se per la MV ci sono i soldi e per le altre no…allora vuol dire che qui c’è qualcosa che non và….in questo caso altro che commisione parlamentare, inoltre sono da quello che si è capito in tolate non più di 200 lavoratori, che si uniscono ai 3500 di altre imprese del contrattto, per la mucafer che faceva 400 dipendenti…non si è mosso un dito.
    quindi finiamola e cerchiamo di fare politiche serie che possano garantire serenità per tutti, giovani, disuccupati…..


  • Manfredonia è passiva

    I malumori comprensibili dovete rivolgerli a chi vi ha promesso mari e monti prima delle votazioni e poi lasciati con il cetriolo.


  • debora

    Daniela Donno, ma chi sei? Tutti a farsi importanti sulle sciagure altrui. I dipendenti o meglio gli exdipendenti della M.V. sono come tanti altri e altri ancora che seguiranno che hanno perso il posto di lavoro. Donno chi sei, da dove vieni?


  • mango per....sogno

    c’è da rivolgersi non solo a chi ha promesso le stelle…ma anche ai sindacalisti e altri che hanno sempre gridato che si risolveva tutto in un mese di temo, mentre tra qualche mese finisce anche la cassa straordinaria……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi