Manfredonia
Sul parquet del Palasport di San Paolo le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia hanno ottenuto una netta e indiscutibile vittoria

Manfredonia, Volley Sebilot come un carrarmato: sconfitta Primadonna

Le padrone di casa hanno subito il gioco veemente di Fusilli e compagne, ottimamente messe in campo da coach Delli Carri ed efficaci in tutti i fondamentali

Di:

Manfredonia. Sul parquet del Palasport di San Paolo le ragazze della Sebilot Volley Manfredonia hanno ottenuto una netta e indiscutibile vittoria per 3-0 (25-22, 25-17, 25-13) ai danni delle padrone di casa della Primadonna Bari: La vittoria della compagine di patron De Nittis non fa una grinza; la gara è stata affrontata con il giusto piglio, e nulla ha potuto il pur ottimo roster barese per contrastare lo strapotere della squadra manfredoniana, attenta quanto basta e senza pietà nell’affondare i colpi nella metà campo avversaria. A parte il primo set, dove nonostante il punteggio le sipontine hanno sempre avuto in mano il pallin o del gioco, nel secondo e terzo set non c’è stata partita; le padrone di casa hanno subito il gioco veemente di Fusilli e compagne, ottimamente messe in campo da coach Delli Carri ed efficaci in tutti i fondamentali.

L’allenatore sipontino ha schierato il 6+1 con Gagliari in cabina di regia, Ivanova a completare la diagonale, Patetta e Montenegro laterali, Scarale e Romano centrali, Fusilli, a disposizione l’altra laterale Bisceglia, non allenatasi in settimana a causa di un fastidio muscolare, e la palleggiatrice Pellegrino. Sugli spalti del palasport barese era presente un gruppo di una decina di supporters sipontini, che hanno stoicamente incitato le proprie beniamine dall’inizio alla fine. Un raggiante presidente Raffaele De Nittis, raggiunto telefonicamente, ha dichiarato “Sono felicissimo per l’ennesima prestazione eccellente della mia squadra; sapevamo che non era facile vincere a Bari, ma le ragazze hanno dimostrato ancora una volta di meritare la testa della classifica. Adesso godiamoci questo momento e da domani penseremo al prossimo incontro che ci vedrà affrontare al paladante il Valenzano, avversario non facile. Sono convinto che ci prepareremo per bene e poteremo a casa l’ennesima vittoria”. La centrale Marica Chantal Romano ha dichiarato “Abbiamo disputato una gran bella partita, l’avversario di oggi era rognoso, trattasi di una squadra che annovera ottime giocatrici, ma noi siamo entrate in campo concentrate e determinate a portare a casa questa importantissima vittoria, che ci permette di restare in testa, seppur in condominio con l’asem bari. Per quanto mi riguarda sono soddisfatta della mia prestazione e del mio inserimento nella squadra. Man mano che passa il tempo cresce l’affiatamento tra di noi. Ora concentriamoci sul prossimo incontro casalingo con il valenzano, non dobbiamo abbassare la guardia”.

Area Comunicazione Sebilot Volley Manfredonia

Manfredonia, Volley Sebilot come un carrarmato: sconfitta Primadonna ultima modifica: 2016-02-22T11:16:29+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi