Cronaca
Otto appuntamenti di musica, teatro, conversazioni, approfondimenti culturali

Musica Felix – Umberto Giordano 150

Venerdì 24 febbraio all’Auditorium Santa Chiara i tre straordinari compositori che hanno suggellato la grandezza dell’opera italiana, la musica di tre capolavori come Tosca, Andrea Chénier e Cavalleria Rusticana, tre grandi interpreti, il pianista Roberto Corlianò, il soprano Luisella de Pietro e il tenore Leonardo Gramegna


Di:

Foggia. Tosca, Andrea Chénier e Cavalleria Rusticana sono il fulcro del quarto appuntamento di Musica felix, la stagione di spettacoli organizzata dalla Fondazione Apulia Felix e intitolata ad Umberto Giordano. I tre straordinari compositori che hanno suggellato la grandezza dell’opera italiana – Puccini, Giordano e Mascagni – e ne hanno raccontato l’ultimo glorioso periodo sono i protagonisti di una serata all’insegna del virtuosismo vocale e pianistico.

Parafrasi, arie e duetti dalle tre grandi opere, melodie immortali, brani che hanno fatto la storia dell’opera come, tra gli altri, E lucevan le stelle, La mamma morta, Mario, Mario, Voi lo sapete o mamma saranno proposti nell’interpretazione di due fuoriclasse della lirica italiana, il soprano Luisella de Pietro e il tenore Leonardo Gramegna.

Accanto a loro il grande virtuoso del pianoforte, compositore e direttore d’orchestra, vincitore del Golden Opera Awards 2016 della Fondazione Arena di Verona Roberto Corlianò, che proporrà tre parafrasi da lui composte su temi delle tre opere in programma. Si tratta di virtuosistiche e rocambolesche composizioni con cui Corlianò riporta in auge il genere della “parafrasi” – una sorta di libera rielaborazione di temi e melodie preesistenti – che nell’Ottocento aveva affascinato compositori e virtuosi come Thalberg, Liszt, Paganini, Bottesini.

Le arie di soprano e tenore e i duetti dalle tre opere si alterneranno alle parafrasi di Corlianò, in cui tutti i temi principali di Tosca, Chénier e Cavalleria Rusticana si rincorreranno sulla tastiera in modo stupefacente e di grandissimo impatto sonoro.

In particolare la parafrasi di Andrea Chénier, in prima esecuzione assoluta e appositamente composta per Musica felix da Corlianò su commissione della direzione artistica di Gianna Fratta e Dino De Palma, è un omaggio a Giordano nel centocinquantesimo anniversario della nascita e contemporaneamente un modo originalissimo per gustare le preziose melodie e le inventive tematiche della principale opera giordaniana al pianoforte. Una composizione originale che il pubblico di Musica felix ascolterà in prima esecuzione con al pianoforte lo stesso compositore del brano.

Appuntamento imperdibile Venerdì 24 febbraio all’Auditorium Santa Chiara alle ore 20.00.

Biglietti in vendita presso l’Auditorium Santa Chiara dalle ore 18.00 alle ore 19.45 del giorno dello spettacolo al costo di 8 Euro.
Ingresso ore 19.30 – sipario ore 20.00.
Maggiori informazioni sul sito www.apuliafelix.org.

Musica Felix – Umberto Giordano 150 ultima modifica: 2017-02-22T13:18:06+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi