Stato news
A cura di Pascalonia

Brindisi di Carnevale – IV –

Di:

Manfredonia. Approfittando dei Giovedì grasso e del prossimo Carnevale, Pascalonia ha voluto dedicare alcune “cosettine” a ze Pèppe, raffigurazione del Carnevale Sipontino.
È noto ( e chi non lo sapeva, lo sa adesso) che ze Pèppe era un buon bevitore di vino e, approfittando dell’occasione si fingeva (o lo era effettivamente) ubriaco, per cui, con la scusa di voler fare un brindisi alla salute dei “Galantuomini” (classe socio-politico-economica di altra epoca, che mo non ce ne sono), li dileggiava.

T’àgghja crede se dice: “ije so’ sèrje…
ne nd’è fatte méje… nu schèrze?”
Tu ne nzì llu prime, sì… llu tèrze
ca llà sope port’a… scjammèrje.
^^^
Llu chjére frische ji bbune, a panze… attonne,
e nn’occorre a mètte a fronne.
A llu Prejore lla vesazze
lli mettèsse…. ca ce scacazze.
^^^
Me maraviglje de tand’assessure,
d’u tarasséte, ggènde de culture.
Se… tanne… ll’addumannive: “àmma féje?”
a lla latine decèvene: “cras…créje!”
^^^
Me ne vogghje scì macera macere
pe truvé nu bbèlle… fejore…
Se llu trove e ji… n’assessore,
ne llu cogghje, nge crede, ne nn’ji vere!

Pascalonia

Ti devo credere se dici: “Io son serio…/ non ti ho fattto…mai uno scherzo?…”/ Tu non sei il primo, sei il terzo/ che lì sopra porta l’abito a coda.// Il vino fresco è buono…la pancia arrotonda,/ e non occorre mettere la frasca,/ Al Priore la bisaccia/ gli metterei,/ perché si…scacazza.// Mi meraviglio di tanti assessori,/ del passato…gente di cultura./ Se allora gli chiedevi: “dobbiamo fare?”/ Alla latino dicevano: “cras…domani!”/ Me ne voglio andare macera macera (muro a secco),/ per trovare un bel…fiore./ Se lo trovo ed è…un assessore,/ non lo colgo, non ci credo, non è vero!”



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi