Attualità

La Spiaggia dei Conigli è la più bella d’Italia

Di:

La “Spiaggia dei Conigli” (Lampedusa, Isole della Sicilia) è la più bella d’Italia, come risulta dalla classifica italiana dei Travelers’ Choice Beaches Awards 2017 di TripAdvisor. “Ben 343 le spiagge premiate con la vittoria della Spagna con La Concha a San Sebastian a livello europeo e del Brasile con Baia do Sancho a livello mondiale“.

Questa la classifica italiana:
1.Spiaggia dei Conigli, Lampedusa, Agrigento
2.Cala Mariolu, Baunei, Ogliastra
3.Cala Goloritze, Baunei, Ogliastra
4.Cala Rossa, Favignana, Trapani
5.La Pelosa, Stintino, Sassari
6.Porto Giunco, Villasimius, Cagliari
7.Baia del Silenzio, Sestri Levante, Genova
8.Cala Bianca, Marina di Camerota, Salerno
9.Spiaggia di Tropea, Tropea, Vibo Valentia
10.Is Aruttas, Cabras, Oristano

Questa la classifica europea:
1.La Concha, San Sebastian, Spagna
2.Elafonissi Beach, Elafonissi, Grecia
3.Côte des Basques, Biarritz, Francia
4.Fig Tree Bay, Protaras, Cipro
5.Spiaggia dei Conigli, Lampedusa, Agrigento
6.Playa de Ses Illetes, Formentera, Spagna
7.Spiaggia e laguna di Balos, Kissamos, Grecia
8.Kleftiko Beach, Milos, Grecia
9.Weymouth Beach, Weymouth, Regno Unito
10.Playa de Muro, Maiorca, Spagna

(WIKIPEDIA) L’isola dei Conigli è un’isola italiana appartenente all’arcipelago delle isole Pelagie, in Sicilia. L’isolotto, di appena 4,4 ettari, si trova all’interno di una baia eletta dagli utenti di TripAdvisor, nell’ambito dei Premi Travellers’ Choice, la spiaggia più bella al mondo nel 2013, d’Europa e d’Italia nel 2014 e 2015.

L’isolotto dista molto poco dalla costa, tant’è che di rado è stata anche unita ad essa attraverso un estemporaneo istmo sabbioso della lunghezza di 30 metri. Si tratta di un evento raro (l’ultima volta nel 2008), dovuto all’incedere del moto ondoso e alla bassa marea, ma di norma è comunque possibile sostare in quella zona della baia senza mai immergersi del tutto in acqua, dato che la profondità varia dai 30 ai 150 cm.

La Spiaggia dei Conigli è la più bella d’Italia ultima modifica: 2017-02-22T14:37:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi