Spettacoli
Sulla pista di ‘Ballando con le stelle’ sembra essersi momentaneamente sopita la querelle che aveva visto protagoniste, nelle puntate precedenti a quella di sabato 19, Asia Argento, Selvaggia Lucarelli e Platinette

“Perché ho paura di perdere? Perché ho paura di non valere niente”

Anche se l’edizione del programma è appena agli inizi, si osserva già da ora come a vincere sia, anche in questa edizione, la dimensione personale: sapersi aprire al pubblico, raccontarsi con autenticità

Di:

Sulla pista di ‘Ballando con le stelle’ sembra essersi momentaneamente sopita la querelle che aveva visto protagoniste, nelle puntate precedenti a quella di sabato 19, Asia Argento, Selvaggia Lucarelli e Platinette. Dopo la rumba nella quale Asia si è esibita sabato con il proprio maestro, Selvaggia ha evitato di commentare, e l’attrice romana, che non si può dire abbia raggiunto risultati d’eccellenza nella prova, ha incontrato solo approvazioni da parte della giuria.

Anche se l’edizione del programma è appena agli inizi, si osserva già da ora come a vincere sia, anche in questa edizione, la dimensione personale: sapersi aprire al pubblico, raccontarsi con autenticità. Questo rende il ballo espressione della propria storia personale, gli fornisce agli occhi del pubblico connotati quasi “narrativi” che sanno catturare.

“Perché ho paura di perdere? Perché ho paura di non valere niente” – di Valentina Sapone – www.statodonna.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!