ManfredoniaMonte S. Angelo
"Sia per le tratte locali che per quelle interregionali da Piazza Duca d’Aosta e via Marcisi a viale Kennedy"

Trasferimento capolinea autobus, proteste cittadini a Monte

Durante le proteste non sono mancati momenti di tensione

Di:

Monte Sant’Angelo. UN centinaio circa di cittadini si sono adunati ieri pomeriggio, fuori la sede temporanea del Comune di Monte Sant’Angelo, protestando con vemenza in seguito all’Ordinanza n.45 del 18/4/2016, con la quale il Responsabile del Settore Sicurezza e Demanio, ha “disposto il trasferimento in via definitiva del capolinea degli autobus, sia per le tratte locali che per quelle interregionali da Piazza Duca d’Aosta e via Marcisi a viale Kennedy (strada per Mattinata) dal 22 aprile 2016“. “I collegamenti con le altre zone dell’abitato saranno assicurati, nelle fasce orarie di arrivo e partenza degli autobus, mediante il servizio di trasporto pubblico urbano“, come reso noto dalla Commissione straordinaria del Comune montanaro. Durante le proteste non sono mancati momenti di tensione. Sul posto, per l’ordine pubblico, i Carabinieri del Comando Compagnia di Manfredonia.

Due le linee di pensiero in merito alla decisione: da un lato il trasferimento del capolinea degli autobus è stato configurato quale “un atto civiltà” in considerazione del “caos parcheggi in Piazza Duca d’Aosta, e conseguente disagi per i cittadini e per gli agenti della polizia municipale”. Da un altro la necessità di “intensificare il servizio navette diretto al capolinea, ora trasferito alle porte della città”. “Il tutto – come spiega un cittadino – attraverso un’adeguata copertura di mezzi in favore dei più anziani, dei pellegrini in visita nel centro montanaro”.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
30

Commenti

  • Il trasferimento del capolinea è stato giusto. Alcuni manifestati sono stati strumentalizzati da facinorosi violenti al servizio di interessi politici oscuri. Grave, se è vero, che abbiano rifiutato di mostrare i documenti ai carabinieri. Queste persone non rappresentano Monte.

  • Una pagina nera per Monte Sant’Angelo, un gruppo di facinorosi non rappresenta certamente i montanari. Sono amareggiato che tali personaggi trasmettono una immagine negativa dei montanari. Che vergogna.

  • Una parola sola: VERGOGNA! Certi personaggi che hanno perso il potere vogliono intimorire l’intera collettività . Ma Monte sta rinascendo, nonostante loro e nonostante gli atteggiamenti violenti e minacciosi.

  • Spero che vengano puniti molto duramente. Io stimo molto i commissari, ma se è vero che alla fine hanno ricevuto due delegati dico che hanno sbagliato. Non dovevano neppure riceverli.


  • Ginetta

    montanari, andate sulla groppa del ciuccio, mezzo a voi consono.

  • La piovra è dura a morire ma tutti insieme la sconfiggeremo. Un grazie sentito ai commissari che ci stanno ridando la speranza e ci fanno sentire meno soli.

  • È chiaro a tutti che a manovrare la protesta sono quelli che hanno perso la poltrona (e anche la testa). Poi non è difficile a Monte trovare qualche testa calda da mandare avanti. Loro, invece, non si espongono mai in prima persona.


  • Franco

    A Ginetta: tu, svedese, come viaggi?


  • Pablito

    SPERO CHE VENGONO – LORO E I LORO MANDANTI, CHE A MONTE TUTTI SANNO CHI SONO ! COSI IN UN COLPO SOLO CE NE LIBERIAMO UNA VOLTA PER TUTTE !


  • Monte pulita

    Ma se è vero che a guidare la finta protesta c’era un politico molto vicino … non occorre molta fantasia a capire quello che è già sulla bocca di tutti….


  • Monte pulita

    Speriamo che chi ha sbagliato paghi. non possono infangare monte per i loro sporchi giochi politici.


  • Giuseppe

    Ma che —scrivete, qui non c’entra la mafia o il politico di turno qui centra il cittadino di questo paese che deve alzarsi la mattina a lavorare fuori di Monte,o studenti che frequentano la scuola fuori di Monte, voi parlate a fatti che non conoscete voi pensate ai pendolari che oggi sono 80 abbonamenti mensili e’ che domani saranno 30 abbonamenti dei quali si organizzeranno con le macchine x andare ha lavoro, poi c saranno anche percusioni sulla nostra economia locale con il dimezzo dei biglietti Zita, non parlate a sprosito.

  • Sono stati commessi gravi reati dai manifestanti, guidati dai soliti figuri. Devono pagare.


  • Pendolare

    Io sono un pendolare vero, non come quelli che hanno inscenato quella vergognosa manifestazione caricati e strumentalizzati dai soliti personaggi. Posso dire che il nuovo capolinea mi è un po’ più scomodo, ma certamente risolve molti problemi. Quindi sono favorevole alla nuova soluzione ed è anche più facile parcheggiare. Non poteva rimanere in pieno centro, troppi inconvenienti per la circolazione e troppo smog. I baristi se ne faranno una ragione, non comandano loro a Monte e neppure i mandanti dei contestatori finti pendolari.


  • IGNOTO

    MEGLIO NON COMMENTARE PERCHE’ CI SONO MOLTE PERSONE OTTUSE A MONTE VOI NON CAPITE CHE OLTRE AI PENDOLARI CI SONO LE PERSONE ANZIANE CHE PRENDONO IL PULLMAN.VOGLIO VEDERE QUANDO ARRIVA L’INVERNO COME FARANNO A RECARSI ALL’ALTRO CAPO DEL PAESE SE COSI LO POSSIAMO ANCORA CHIAMARE. QUESTO E’ STATO FATTO PER DARE PIU’ SPAZIO LIBERO AI VIGILI URBANI ALTRIMENTI SI AFFATICANO TROPPO…………..


  • No violenza a Monte e no fuorilegge

    Auspico che vengono adottate misure molto severe contro i manifestanti che hanno commesso reati, anche se erano strumentalizzati e plagiati hanno sbagliato e non si può tollerare quello che hanno fatto. ….


  • PUNIRE I COLPEVOLI

    Quello che è successo è molto molto grave e danneggia l’immagine di noi montanari. Oggi a Manfredonia sentivo dire che siamo mafiosi incivili. Quei ..fanno credere in giro che siamo tutti così, ma non è vero, anche a Monte esiste gente onesta, che lavora o studia. Quei ..ignoranti che hanno fatto la manifestazione spinti da altri …che portano la cravatta devono pagare il danno che fanno.


  • Abbasso la violenza

    Vanno puniti i manifestanti secondo la legge per quello che hanno fatto, ma bisogna punire anche i loro mandanti.


  • S.

    Vedo tanta ignoranza in giro, però voglio dire che i personaggi che hanno fatto quelle cose non rappresentano Monte. Rappresentano gli interessi di qualchuno che non vuole farsi da parte e cerca di comandare ancora sulla pelle dei cittadini. Quanto al nuovo capolinea per me è stata una ottima scelta, non se ne poteva più dove era prima.


  • INCAVOLATO NERO

    VOI CHE SCRIVETE CHE BISOGNA PUNIRE I MANIFESTANTI,IN QUALE PARTE DEL PAESE VIVETE.STATE PARLANDO DI SMOG,PASSANO CAMION A TUTTE LE ORE PER IL CORSO SI FERMANO VICINO I BAR PER SCARICARE IL LATTE E TANTE I CAMION DELLA CARNE VOI SECONDO ME SIETE DEI CITTADINI CHE RAGIONANO SENZA FAR PASSARE PER IL CERVELLO QUELLO CHE DITE. A MANFREDONIA,FOGGIA E IN TUTTA LA PROVINCIA I PULLMAN TRANSITANO NORMALMENTE NON SO PERCHE’ A MONTE SOLO I PULLMAN INQUINANO.PER QUANDO RIGUARDA LE PUNIZIONI NESSUN CITTADINO E’ STATO VIOLENTO E’ STATA UNA MANIFESTAZIONE PACIFICA QUALCUNO HA GRIDATO UN PO DI PIU’ MA NESSUNO HA USATO VIOLENZA.RIFLETTETE UN PO’ NON SONO I COMMISSARI CHE COMANDANO MA I CAPI SETTORI.”IL COMUNE E’ DI NOI CITTADINI E LORO PRIMA DI CAMBIARE LE COSE A LORO PIACIMENTO ANNO IL DOVERE DI INTERPELLARCI,VI E’ CHIARO IL CONCETTO? UN FUNZIONARIO NON PUO’ DECIDERE LA SORTE DI 8000 PERSONE “


  • okkio

    no, ma fatemi capire, perchè io non riesc a capìr…
    1- lo smog. Gli autobus navetta sostitutivi sono elettrici?? Non producono smog?
    2- traffico. Ma il traffico lo creano i pulman, oppure le auto??E le navette sostitutive, volano?
    3- caos parcheggio in zona capolinea. .. Ci sono dei bei cartelli di divieto di sosta e di fermata su tutta la piazza, necessari per far manovrare i pulman, ma anche per avere un certo decoro della piazza, immagino. Ora li toglieranno e permetteranno il parcheggio alle auto?? Strisce blu?
    No perchè o scemm song io…. diceva un comico
    4- il nome di un’altra cittadina di montagna, con numerosi pendolari, anziani, turisti(?) con capolinea in estrema periferia..??


  • Gengiscan

    Spostare il capolinea non è una cosa molto assurda secondo me.
    Sicuramente cambia di molto gli eqiilibri.
    Credo magari che volendo i pulmann potrebbero fate il giro esterno per poi fermarsi al capolinea o comunque supportati da un buon servizio navetta.
    Fatto sta che a livello di urbanistica è giusto secondo me.
    Se poi vogliamo ragionare non con coscienza io il pulmann lo vorrei sotto casa magari gli faccio lo squillo prima di partire.


  • Maria

    Ho preso il pullman già due volte dal nuovo capolinea e nessuno diceva niente e nessuno si lamentava. Mi sembra che il paese vero ha accolto bene la novità. Diciamo che il nuovo capolinea risolve molti problemi del centro storico ed è più sicuro e credo che agevola numerosi montanari rispetto al vecchio.


  • Maryland.

    I MANIFESTANTI HANNO INTERROTTO UN PUBBLICO SERVIZIO E IMPEDITO ALLA GENTE DI ENTRARE E USCIRE E ANCHE ALTRO. GIUSTO CHE VENGONO PUNITI POI È CHIARO CHE GLI ORGANIZZATORI VERI NON SI SONO FATTI VEDERE E HANNO MANDATO AVANTI GLI ALTRI.


  • Democrazia l.p.

    I manifestanti sono stati utilizzati da qualcuno che li ha mandati allo sbaraglio insieme ad alcuni facinorosi. Poi a pagare saranno i manifestanti e non chi li ha istigati rimanendo nascosti dietro le quinte.


  • Peones

    Leggete l’ordinanza si parla in maniera molto vaga di inquinamento congestione del traffico, sono stati contati pare 80 autobus di linea. Quest’elenco di approssimazioni riportate nell’ordinanza senza alcun parere e/o relazione tecnica. Non si è ritenuto di sentire le parti in causa ovvero i pendolari e studenti. Un capo settore che non è nemmeno un dirigente e che non è nella competenza ad emanare provvedimenti del genere (vgs Statuto Comunale e l’art. 7 del Codice della Strada). Un intero paese che oggi vive un ulteriore disagio grazie ad un ……………. e c’è anche chi amplifica come quasi terroristica una pacifica manifestazione davanti al comune per capire le ragioni di tutto questo…. Ritengo che la politica non si fa cercando di offendere ed umiliare chi oggi vive una condizione di disagio ulteriore. Mi sembra il caso di ricordare che l’80% dei montanari lavoratori è pendolare….


  • Grave comportamento

    I comportamenti violenti che ci sono stati giovedì e il rifiuto di mostrare i documenti ai carabinieri sono atti gravissimi da punire e condannare senza se e senza ma.


  • Scelta incomprensibile

    Non comprendo il titolo dell’articolo. Mi sembra che i montanari stanno protestando contro chi ha tenuto certi comportamenti e non ha nemmeno voluto mostrare i documenti. Non mi sembra che protestano contro il nuovo capolinea, anzi.


  • Mimmo

    Sono studente e pendolare. Non autorizzo nessuno a parlare a nome mio dicendo che studenti e pendolari sono contrari allo spostamento del capolinea. IO sono favorevole e posso assicurare che molti altri come me condividono lo spostamento. Soprattutto non autorizzo i violenti e gli strumentalizzatori politici a rappresentarmi.


  • antonio

    è bene che il capolinea sia spostato, è altrettanto giusto potenziare i servizi con le navette dopo di che credo che anche le persone più arrabbiate possano cambiare idea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi