Foggia
''Le attrezzature, infine, sono state acquistate utilizzando le convenzioni attive della piattaforma elettronica CONSIP/MePA del Ministero delle Finanze''

Asl Foggia: “acquisto Smartphone per esigenze servizio”

“Acquistati per esigenze di servizio del personale e nel pieno rispetto delle procedure previste dalla normativa”

Di:

Foggia – In riferimento alla notizie giornalistiche riguardanti l’acquisto di telefoni cellulari da parte del Dipartimento di Prevenzione della ASL di Foggia la direzione strategica e il direttore dello stesso Dipartimento, Francesco Carella, chiariscono che gli acquisti in questione sono stati effettuati per esigenze di servizio del personale e nel pieno rispetto delle procedure previste dalla normativa.

Ad essere dotati dei telefoni aziendali con connessione internet, necessaria per il trasferimento dei dati, sono stati, infatti, i componenti dell’unità di crisi aziendale facenti parte del “Piano di emergenza per la sicurezza alimentare” e il restante personale dei Servizi del Dipartimento che svolge attività di vigilanza, ispezione, controlli e sistemi di allerta.
Per l’acquisto, inoltre, la ASL non ha destinato alcuna risorsa propria poiché è stato utilizzato il fondo assegnato al Dipartimento di Prevenzione, ai sensi della legge regionale n.4/2010, art.38. Si tratta di risorse rivenienti dalle attività svolte in funzione di soggetti terzi paganti e finalizzate proprio al potenziamento delle attrezzature dipartimentali. La spesa, in definitiva, risulta a totale carico del fondo dipartimentale.

Le attrezzature, infine, sono state acquistate utilizzando le convenzioni attive della piattaforma elettronica CONSIP/MePA del Ministero delle Finanze.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Michelangelo impagnatiello

    Patetica giustificazione…..
    Classica di un discutibile dirigente che afferma in modo elegante :qui comando io e si fa quello che dico io.
    Fino a quando ci saranno dirigenti di questo calibro la asl continuerà il suo declino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi