Manfredonia
A cura di Benedetto Monaco

“L’inespugnabile Castello” di Manfredonia: ma quando finiranno i lavori?

Di:

Manfredonia “L’inespugnabile Castello col cielo color pastello”

È l’alba del solstizio d’estate,
il Sole all’apice abbrevia le giornate,
la primavera e le rondini in un cielo parco,
nel Sole e nella Luna si fanno varco,
mentre i colori del ciel si fan pastello,
sopra l’inespugnabile castello
.
by Ben Acta

Il senso dei versi vuole trasmettere buona luce ai fotografi e tutti i tipi mattinieri che da veri osservatori colgono negli attimi fotografici anche il senso poetico… È risaputo che dopo il solstizio d’estate nell’emisfero nord del nostro pianeta le giornate soleggiate seppur lunghe tendono sostanzialmente ad abbreviarsi, le rondini in un piccolo spazio del cielo sono immortalate mentre si fanno varco nel Sole e nella Luna; e le tinte diventano color pastello sopra l’inespugnabile Castello. Anche questa ultima enunciazione è vera, sfido chiunque ad entrare e domandare informazioni sull’apertura del Castello ed i lavori in corso, rimanendo in rima è probabile che gli risponda un orso dicendo risponder non posso.

Ora, rime a parte, è possibile che dopo vari tentativi e richieste anche scritte, gli addetti ai lavori negano informazioni sui lavori in corso al Castello di Manfredonia? Le consegne dei lavori non erano previste già mesi or sono? Chi vuol fare informazione su questa questione come può scrivere una relazione quando gli interlocutori si negano?

Lo scrivente a questo punto non nega il suo disappunto, restando sempre disponibile ad annotare qualche appunto sullo stato dell’arte dei lavori al Castello di Manfredonia.

Un ringraziamento alla Ferramenta dei F.lli Renzullo per il vetro da saldatore messo a disposizione per poter realizzare le foto col Sole.

(A cura di Benedetto Monaco, Guida e Pubblicista – Manfredonia, 21 giugno 2016)

FOTOGALLERY



Vota questo articolo:
2

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati