Cronaca
"Le condizioni igieniche sono ben intuibili, per non parlare del fatto che vengono commessi atti osceni in pieno giorno"

Aeroporto Linate, De Corato “Vergogna senza fine nell’area taxi”

"E tutto questo succede nonostante le reiterate segnalazioni effettuate dai taxisti"


Di:

Milano. “Le immagini che ho ricevuto da un tassista attivo all’aeroporto di Linate sono francamente inquietanti: di fronte alle migliaia di persone che ogni giorno partono e arrivano, ci sono uomini e donne che stazionano giorno e notte in un angolo, visibile da tutti.

Le condizioni igieniche sono ben intuibili, per non parlare del fatto che vengono commessi atti osceni in pieno giorno. E’ assurdo che tutto questo avvenga nei pressi di una delle principali porte di accesso a Milano; ma soprattutto, vorrei capire per quale ragioni la Polizia Locale di Milano (che opera abitualmente a Linate) e le altre forze dell’ordine permettono questa sconcezza.

E tutto questo succede nonostante le reiterate segnalazioni effettuate dai taxisti, oltre al fatto che a Linate- ormai da anni- c’è una postazione della Polizia Locale. Non siamo di fronte a qualcosa di grave, ma senza dubbio si tratta di un’offesa al decoro e di una palese oscenità che nuove gravemente all’immagine di Milano”.

Così in un post del 3 giugno 2017, l’ex vicesindaco di Milano e capogruppo di FDI AN in Regione Lombardia, Riccardo De Corato.

Aeroporto Linate, De Corato “Vergogna senza fine nell’area taxi” ultima modifica: 2017-06-22T10:18:33+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi