FoggiaSport
"Arrivo tardi in Serie B, è vero, e sarà l’occasione per togliersi tanti sassolini dalle scarpe"

Calderini è rossonero: primo colpo per il Foggia

Per Calderini arrivare a Foggia vuol dire anche esordire in B dopo tanti anni di Serie C


Di:

Foggia. Il Foggia mette a segno il primo colpo della stagione 2017/18.

A firmare per i rossoneri è un nome nuovo, non presente tra i tanti, forse troppi, fatti nei giorni scorsi: si tratta di Elio Calderini, attaccante esterno classe ’88 proveniente dal Fondi ed ufficializzato stamani dalla compagine dauna. Il calciatore umbro, avversario dei Satanelli nella scorsa stagione con la compagine laziale, è un’ala di ottima tecnica e dribbling, che può giocare alternativamente in attacco o a centrocampo; nell’ultimo campionato ha chiuso con un bottino di 8 reti in 34 gare disputate. L’accordo con il Foggia è di due anni con opzione per il terzo.

Di seguito il testo integrale del comunicato apparso sul sito ufficiale del club: “Il Foggia Calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Elio Calderini, attaccante, nato a Città di Castello (Perugia) il 9 Giugno del 1988. Calderini – 232 presenze in C1 e C2 impreziosite da 53 gol – ha disputato l’ultima stagione con la maglia dell’Unicusano Fondi collezionando 34 presenze e mettendo a segno 8 gol, uno dei quali allo Zaccheria nella gara di andata finita 3-2 per i laziali e che vide proprio Calderini tra i protagonisti della gara. Il Foggia Calcio ha sottoscritto con Calderini un contratto di prestazione sportiva biennale (scadenza 30 giugno 2019) con opzione per il terzo anno. “Sono contentissimo di indossare la maglia del Foggia – le prime parole del neo rossonero – anche perché giocarci contro è sempre stato difficile”. L’ultima volta è successo il 23 Aprile, data storica per il Foggia: “Eh sì, è stato il giorno in cui il Foggia è stata promosso, quel giorno volevo essere del Foggia”. Poco male, il …matrimonio è stato rimandato solo di pochi mesi.

Per Calderini arrivare a Foggia vuol dire anche esordire in B dopo tanti anni di Serie C: “Arrivo tardi in Serie B, è vero, e sarà l’occasione per togliersi tanti sassolini dalle scarpe”. Attaccante esterno, ma non solo: “Ho giocato da attaccante esterno, ma anche a centrocampo, di gol non ne ho mai fatti tantissimi – in realtà sono 53 – e poi mi piace anche far fare gol agli altri”.”

(A cura di Salvatore Fratello,Foggia 22.06.2017)

Calderini è rossonero: primo colpo per il Foggia ultima modifica: 2017-06-22T10:50:50+00:00 da Salvatore Fratello



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi