Sport
I nomi

Deferiti al Tribunale Federale l’Udinese e due dirigenti

Il club è stato deferito a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva

Di:

Roma. Il Procuratore Federale ha deferito al Tribunale Federale Nazionale l’Udinese e due dirigenti. Franco Collavino, all’epoca dei fatti componente del consiglio d’Amministrazione dell’Udinese, e Michele De Sabata, all’epoca dei fatti Dirigente addetto ai rapporti con la tifoseria (SLO) della società, autorizzato ad assumere obbligazioni in nome e per conto ed a rappresentare la società stessa, sono stati deferiti “per aver organizzato, un incontro, nella sede della società, fra un calciatore e non meglio identificati tifosi, senza sincerarsi che i predetti tifosi rientrassero nel novero dei gruppi di sostenitori convenzionati e riconosciuti dalla società Udinese Calcio”. Il club è stato deferito a titolo di responsabilità diretta ed oggettiva.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati