Manfredonia

Manfredonia, il Gal Daunofantino presenta la STRATEGIA

Di:

Manfredonia. Si terrà martedì 26 luglio 2016 alle ore 19.00, presso il terrazzo del Centro di Informazione e Accoglienza Turistica del Gal, a Manfredonia in Piazzetta Mercato, l’incontro in plenaria per illustrare al territorio la Strategia di Sviluppo Locale individuata durante i lavori svolti nei mesi precedenti. Il Gal Daunofantino si appresta a concludere, dunque, le attività per la candidatura della strategia di sviluppo locale a valere sul bando della regione Puglia Misura 19 – sottomisura 19.1 “Sostegno preparatorio”, al cui partenariato hanno aderito enti pubblici, associazioni di categoria, associazioni culturali e onlus, privati e cooperative.

Grazie ad un ciclo di tavoli tematici, focus group, incontri di piazza, a cui hanno partecipato tutti i partner, tenutisi nei mesi di maggio, giugno e luglio, si è realizzata una puntale analisi dell’area territoriale, sono stati definiti gli obiettivi strategici e si è individuata una strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo. La Strategia di Sviluppo Locale (SSL) è un documento che indirizzerà parte delle politiche di sviluppo dell’area daunofantina fino al 2020. È il disegno in coerenza del quale verrà redatto il Piano d’Azione Locale (PAL) e illustra gli obiettivi generali e specifici che si intendono raggiungere attuando il PAL ovvero realizzando i progetti e gli interventi che verranno finanziati dal GAL Daunofantino a imprese ed enti locali.

La strategia che verrà presentata conterrà i seguenti elementi: la definizione del territorio e della popolazione interessati della strategia; un’analisi delle esigenze di sviluppo e delle potenzialità del territorio, compresa un’analisi dei punti di forza, di debolezza, delle opportunità e delle minacce; una descrizione della strategia e dei suoi obiettivi, un’illustrazione delle caratteristiche integrate e innovative della strategia e una gerarchia di obiettivi, con indicazione dei target misurabili per le realizzazioni e i risultati. In relazione ai risultati, i target possono essere espressi in termini qualitativi o quantitativi.

Tutta la cittadinanza è invitata.



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Umberto Baldini

    Siete e sarete sempre un ente inutile.
    Vi sforzate di coprire un ruolo che non vi appartiene soprattutto se sostenuto dal Comune. In realtà non fate altro che promuovere l’amministrazione di turno, coi soldi del contribuente facendo da scudo a chi dovrebbe creare le condizioni per l’attività turistica, ma le iniziative, quelle vere, sono e saranno sempre di tipo privato, gli stessi che dovranno corrispondere la tassa di soggiorno per mantenervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati