Capitanata

Cerignola, straniero muore nei campi, 1 denuncia

Di:

Immigrati impegnati nei campi per la raccolta del pomodoro (ST - laterratrema.org)

Cerignola – UN bracciante marocchino senza permesso di soggiorno, il 44enne El Mardi Ahmed, è deceduto per cause naturali mentre lavorava nei campi alla periferia di Cerignola. Inutile l’intervento immediato dei soccorritori. La polizia ha accertato che il lavoratore aveva accusato un malore mentre lavorava nei campi assieme ad un italiano e si è accasciato al suolo.

Il cittadino cerignolano proprietario del terreno – sito a Borgo Tressanti, ai confini con Manfredonia – è stato denunciato per sfruttamento del lavoro clandestino. Si tratta di R.P., 61 anni.

Cerignola, straniero muore nei campi, 1 denuncia ultima modifica: 2013-08-22T17:00:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi