ManfredoniaMattinata
Le prefinali nazionali inizieranno il 1° settembre a Jesolo

Rosa Mazzone vince la tappa di Miss Italia alle selezioni di ”miss Rocchetta Molise”

La tappa conclusiva, che è pure quella più rilevante, del tour regionale di Miss Italia avrà luogo sabato 29 agosto a Campobasso, dove verrà eletta la ragazza più bella della regione: Miss Molise

Di:

Occhi verdi, alta un metro e 67, capelli castano chiaro, la mattinatese Rosa Mazzone conquistando la selezione regionale della 76esima edizione di Miss Italia si è qualificata per le prefinali nazionali che inizieranno il 1° settembre a Jesolo. «Ho deciso di partecipare al Concorso – spiega Rosa – perché era un mio desiderio sin da piccola, ho avuto l’opportunità e sto coronando questo sogno perché mi regala emozioni uniche». Nella tappa organizzata e presentata dall’agente regionale nonché scrittrice e conduttrice radiofonica Lidia Morelli è intervenuta anche l’ex principessa del Carnevale di San Paolo Cintia Moreira insieme al suo gruppo brasiliano. La tappa conclusiva, che è pure quella più rilevante, del tour regionale di Miss Italia avrà luogo sabato 29 agosto a Campobasso, dove verrà eletta la ragazza più bella della regione: Miss Molise. Per la terza volta la finalissima del concorso sarà trasmessa in diretta su LA7 il prossimo 20 settembre da Jesolo, presentata da Simona Ventura. Prima della fase finale andranno in onda in TV due anteprime che faranno conoscere le protagoniste che si sfideranno in passerella per vincere l’ambita fascia di più bella d’Italia.

(fonte: mattinata.it, su richiesta)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Raffaele Vairo

    Cara Rosa, ti auguro di cuore di realizzare e coronare il tuo sogno. Continua, però, a studiare perché il sapere rende liberi, ed è molto utile nell’affrontare il “sentiero” della nostra vita. Ti ricorderò sempre come una ragazza, non solo bella, ma dolce e garbata. Un abbraccio affettuoso.
    Raffaele Vairo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi