Cronaca
Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri

Ruvo di Puglia, aggredisce genitori arrestato 43enne

Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani il 43enne è stato associato in carcere

Di:

Ruvo di Puglia – Un uomo di 43anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Ruvo di Puglia con le accuse di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e lesioni personali commessi nei confronti degli anziani genitori. Una telefonata effettuata al numero di emergenza “112” segnalava una violenta lite in famiglia. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri che ha bloccato l’uomo responsabile di aver poco prima aggredito, nel corso di una discussione, gli anziani genitori procurando al padre 69enne lievi lesioni. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che l’uomo non era nuovo a tali genere di condotte che duravano da molti anni. Tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani il 43enne è stato associato in carcere.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi