ManfredoniaZapponeta
"Da parte nostra c'è stata sempre la massima disponibilità"

Zapponeta, Sindaco Riontino: “OSL incomprensibile. Opposizione senza argomenti”

"Da quando il Comune di Monte Sant’Angelo (dove il nostro commissario è dirigente) è stato sciolto per mafia, l’OSL ha cambiato improvvisamente atteggiamento"

Di:

Zapponeta – ”È incomprensibile la lettera inviata alcuni giorni fa dal Commissario Liquidatore. Da parte nostra c’è stata sempre la massima disponibilità. Sin dall’inizio, gli abbiamo messo a disposizione l’ufficio ragioneria, i suoli di proprietà comunale, che secondo stime dell’Agenzia del Territorio, ottenute solo pochi giorni fa, ammonterebbero a circa 450 mila euro; seguendo il suo consiglio, abbiamo aderito alla procedura semplificata di liquidazione; ci siamo impegnati sul fronte del recupero tasse, indirizzando la C&C ad occuparsi dei mancati pagamenti degli anni precedenti; gli abbiamo riversato tutto ciò che abbiamo recuperato mettendogli a disposizione più di 2 milioni di euro tra il mutuo acceso, recupero di tasse evase e avanzi di amministrazione che noi con tanti sacrifici abbiamo ottenuto. Ma che fine hanno fatto? Il Ministero più volte ha sollecitato la chiusura del dissesto di Zapponeta evidenziando che le certificazioni, in mancanza di quelle comunali, vanno comunque emesse dall’OSL. In 2 anni cosa ha fatto il nostro commissario liquidatore? Quante certificazioni ha emesso? Con la sua missiva, apprendiamo, con sorpresa, il suo passaggio da figura tecnica a figura politica. Che motivo c’era di avvisare l’opposizione?! Ha forse dei legami con loro?! Notando che, da quando il Comune di Monte Sant’Angelo (dove il nostro commissario è dirigente) è stato sciolto per mafia, l’OSL ha cambiato improvvisamente atteggiamento. Vorrà mica scaricare le colpe sulla nostra Amministrazione anche di questo?

Ricordiamo al dott. Rinaldi che l’Amministrazione fa l’Amministrazione. A lui il compito di occuparsi della massa passiva. Si preoccupasse di più del suo lavoro, visto che di risultati, ad oggi, non ne abbiamo ancora visti. Alla minoranza diamo il buongiorno. Ci fa piacere che si siano svegliati. Noi abbiamo approvato un bilancio che apparteneva alla loro amministrazione, e che quindi avrebbero dovuto approvare loro, invece, con il senso di irresponsabilità che da sempre li contraddistingue neanche si sono presentati in Consiglio Comunale! È sotto gli occhi di tutti che l’Amministrazione Riontino, nonostante le mille difficoltà, stia stravolgendo questa cittadina. Basterebbe citare le ultime opere come il Lungomare, il recupero dl finanziamento del porticciolo, quello di 700 mila euro della scuola elementare per capire che l’opposizione parla a vanvera. Forse è meglio che tornino in letargo, farebbero sicuramente una figura migliore stando zitti. In questi due anni non c’è stato un intervento sensato da parte della nostra minoranza, che si è sempre dimostrata inconcludente, irresponsabile e senza argomenti. Un consiglio? Tornate a non fare niente che è la cosa che vi riesce meglio!”.

(A cura del sindaco di Zapponeta Giovanni Riontino, Zapponeta 22 agosto 2015)



Vota questo articolo:
4

Commenti

  • Un Comune pieno di COMMISSARI ,dice il sindaco “che l’Amministrazione fa l’Amministrazione.” Organo Straordinario di Liquidazione nomina MINISTERIALE Ministero dell’Interno .PREFETTURA ha nominato il Dott. Longo come Commissario adacta per far approvare i Bilanci 2012-2013-2014- e non ultimo siccome non è stato approvato il bilancio di previsione del 2015 è stato NOMINATO UN ALTRO COMMISSARIO ADACTA per il bilancio 2015. Allora tu Amministrazione cosa stai a fare non vorremmo che ora te ne esci che la colpa è della prefettura che ti nomina i Commissari . Sei tu che sei inadempiente anzi incapace per cui trai le conclusioni . Non dare colpa ad altri , è solo tua INCAPACITA’

  • Sindaco come spieghi la defezione di oltre 7 segretari Comunali e 5 responsabili dei servizi finanziari?. Se vai al Comune trovi solo 2 dipendenti, è spaventoso. Dove sono i soldi che versiamo?????. altro che dissesto qui ci vuole un colpo di “COMUNE” per RESTAURARE la legalità…..

  • Ma come vi permettete a criticare il nostro Sindaco , ma avete visto il lungomare che spettacolo ,però andate piano quando passeggiate altrimenti crolla tutto . I bilanci a noi non interessano noi facciamo gli amministratori non compete a noi . Ci sono i commissari nominati dalla Prefettura e pagati dal Comune che li fanno .Noi prendiamo gli stipendi i commissari prendono gli stipendi e i cittadini di Zapponeta PAGANO. W Zapponeta


  • verita

    si è reso conto che la popolazione deve essere messa a conoscenza..ma ciò non è possibile..bisogna fare chiarezza di come Zapponeta deve morire…ho l’impressione..di morte lenta ..mi spiego oscurare far passare il tempo o gli anni così tutto quello avvenuto in 12 anni si dimentica….entrambi contenti e tutti felici..minoranza e maggioranza ..chiarezza pura…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi