Cronaca
Fonte Ansa Puglia

Appicca incendio dopo lite: arrestato 28enne di San Severo

I militari avevano rinvenuto all'epoca due flaconi di detersivo con residui di materiale infiammabile

Di:

(ANSA) – ANCONA, 22 AGO – I carabinieri di Senigallia hanno eseguito un’ordinanza di misura cautelare a carico di un 28enne di San Severo (Foggia) sospettato di un incendio che, nel marzo scorso, coinvolse anche una jeep parcheggiata nei pressi di un bar in via Pierelli. I militari avevano rinvenuto all’epoca due flaconi di detersivo con residui di materiale infiammabile e acquisito le immagini delle videocamere di sorveglianza che avevano ripreso una persona a volto coperto mentre appiccava il fuoco in più punti all’esterno del locale. Il 28enne aveva avuto un battibecco con i titolari del bar perché stava infastidendo i clienti. (ansa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati