Manfredonia
Dell’importo complessivo di € 1.224.900,00 oltre IVA

Manfredonia, gestione servizio canile: procedura di gara

Rinviata l’approvazione dello schema di contratto per la regolazione dei rapporti con il soggetto a successivo provvedimento

Di:

Manfredonia. CON recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia, è stato dato corso alle procedure di evidenza pubblica relative alla gestione del Servizio canile sanitario e rifugio per ricovero, custodia e mantenimento cani randagi dell’importo complessivo di € 1.224.900,00 oltre IVA, relativo ai nove anni di durata contrattuale da porre a base d’asta mediante procedura aperta ai sensi degll’art. 60 del D. Lgs 50/2016, con aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

“(..) dell’importo complessivo di € 1.224.900,00 oltre IVA (..)

Al contempo è stata incaricata la Stazione Unica Appaltante (S.U.A.) costituita presso la Provincia di Foggia per l’espletamento della procedura di gara, così come stabilito dall’apposita Convenzione approvata dal Consiglio Comunale in data 30.11.2015. E’ stato dato atto che l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha assegnato alla procedura di gara di che trattasi il seguente codice identificativo gare CIG: 6498212.

Rinviata l’approvazione dello schema di contratto per la regolazione dei rapporti con il soggetto a successivo provvedimento. Nominato Responsabile del Procedimento- direttore dell’esecuzione Cap. Tommaso Castrignano.

ALLEGATO
determina a contrarre

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
7

Commenti


  • Giovanni

    Lasciateli in campagna senza costi. Loro habitat naturale.


  • Licia

    Giovanni,lasciaci i tuoi figli in campagna,vedi che risparmi pure tu…!


  • Gino5st

    Voglio vedere se anche gli altri appalti passano tramite la SUA
    O vanno a proroghe?


  • Giovanni

    Per Licia. L’habitat naturale dei miei figli è a casa. I cani possono stare in campagna. Che -di paragone mi fai.Parificare i figli ai cani. Assurdo!


  • nicola

    Per Giovanni.Risparmiati determinati commenti in modo che non ci sono paragoni. Per il tuo habitat ideale sarebbe trasferirti con la tua famiglia in una bella casa in campagna almeno risparmieresti, niente tasse, bollette alimentazione genuina ecc.ecc mhà fammi il piacere, quando l’argomento tratta cani siete sempre pronti a dire cavolate.


  • Licia

    Bravo Nicola…le persone sono sempre pronte ad avercela con quelle povere anime…che schifo,vergognatevi!


  • agguerrito

    Giovanni, x quanto mi riguarda. …..il tuo habitat naturale è la foresta, visto il tuo commento da animale che hai scritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati