Manfredonia
Video a cura di Michele Lecci

“Ma chi l’ha detto che i cassonetti a Manfredonia non ci sono più?” (VIDEO)

Ma chi l'ha detto che i cassonetti a #Manfredonia non ci sono più? Ecco quelli che ho trovato stamattina dietro casa (...) #tuttoapposto''


Di:

”Ma chi l’ha detto che i cassonetti a #Manfredonia non ci sono più? Ecco quelli che ho trovato stamattina dietro casa (…) #tuttoapposto”.

Video a cura di Michele Lecci

VIDEO

“Ma chi l’ha detto che i cassonetti a Manfredonia non ci sono più?” (VIDEO) ultima modifica: 2017-08-22T21:22:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • cittadino

    Ma chi l’ha detto che gli spazzini, ops “operatori ecologici”, non puliscono !
    Chi l’ha detto che hanno bisogno di una visita oculistica….. di fare corsi di joga, corsi sulla raccolta differenziata….. essi rappresentano uno spaccato dell’attività amministrativa che governa il comune, che a sua volta non vede, non sente e non parla, se non nelle sole occasioni dove si inaugura ed auto incensa il proprio “operato” ed I propri SOGNI, che si fanno quando si “DORME”….. e durm, durm…


  • Ognuno dovrebbe fare il suo

    Mi capita ogni tanto di passare per la stradina che fiancheggia l’ospedale e devo dire che in questo video è pulita. A volte per i troppi rifiuti fai difficoltà a passare in macchina. O è stata appena pulita oppure gli utilizzatori di questa discarica si sono portati presso altre isole felici (porto commerciale, stradina del mercato settimanale, cestini del lungomare). In tutto questo schifo l’ASE ha mai segnalato qualcuno che non mette il proprio mastello fuori dalla propria abitazione? Perché vien da se che coloro che gettano i rifiuti per strada non mettono i mastelli fuori casa. Basterebbe solo un po’ di organizzazione…….e tanto buon senso


  • ciro

    ci sono dei cassonetti pure in via a de gasperi vicino le piante e via cala del fico di fianco al carrozziere.


  • cittadino

    Basta poco chi invece dei mastelli mette le buste dovrebbe essere multato, oltre che non si attengono allo smistamento creano disaffezione al metodo di raccolta nonché creano una cattiva immagine al condominio/portone nei pressi dove sono depositate le buste. La soluzione è semplice chi non conferisce nei mastelli deve portare i rifiuti in discarica. Dopo due avvisi il condominio viene segnalato ai VV.UU. e multato…. Con un’ammenda di 10,00 € a condomino. Penso che il vezzo finirebbe per tutti quei cittadini “intelligenti” che non usano i prescritti mastelli.


  • Alchimista

    In via Daunis abbandonano i rifiuti in modo che vengano raccolti dopo che vanno via gli ambulanti del mercatino rionale. Basta molto meno di quando si possa pensare, non dobbiamo creare sistemi impossibili da gestire ma solamente personale che controlli, sanzioni e non sia colluso! Il sindaco di Bari si è esposto personalmente la tolleranza è zero!!! Il nostro si espone solo a Carnevale per uscire in processione come i vecchi sovrani. Più il popolo sta male e litiga più lui governa e magna!!


  • l'Angelo di Sodoma e Gomorra

    Presto verrò a far visita alla vostra città. .. ma per quel poco che mi hanno detto. .. mi sa che la mia visita finirà per piacervi pure… !! 😕

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi