BAT
L’intervento dei poliziotti ha permesso non solo di bloccare il molestatore, ma anche di evitare conseguenze ulteriori atteso che l’uomo era stato inseguito da alcuni parenti della persona offesa

Perseguita giovane bitontina, arrestato 49enne

Su tali premesse, in sinergia con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, S.M. è stato tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la sua residenza a Trani

Di:

Bari. Nella serata di ieri, a Bitonto, la Polizia di Stato ha tratto in arresto S.M., barese 49enne con precedenti di polizia, colto nella flagranza di atti persecutori nei confronti di una giovane donna bitontina. Gli Agenti del Commissariato di Polizia di Bitonto, sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto di una ragazza che segnalava l’ennesima molestia da parte dell’odierno arrestato: l’uomo, originario di Bari, avrebbe posto in essere una serie di condotte moleste e minacciose nei confronti della vittima, tali da indurla a sporgere denuncia chiedendo aiuto alle Forze dell’Ordine.

L’intervento dei poliziotti ha permesso non solo di bloccare il molestatore, ma anche di evitare conseguenze ulteriori atteso che l’uomo era stato inseguito da alcuni parenti della persona offesa. Da immediati accertamenti è emerso altresì che l’aggressore era giunto con un’autovettura a bordo della quale si rinveniva sostanza stupefacente nonché un bastone dotato di punta, ragion per cui lo stesso è stato anche deferito per il porto di strumenti atti ad offendere ed utilizzo di stupefacenti.

Su tali premesse, in sinergia con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, S.M. è stato tratto in arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la sua residenza a Trani.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT

Perseguita giovane bitontina, arrestato 49enne ultima modifica: 2017-08-22T12:10:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi