Sport

Foggia, Internazionali Tennis: al via gli ottavi

Di:

Tennis Club Foggia, Alessio Piccioli (immagine d'archivio, Tc Foggia)

Tennis Club Foggia, Alessio Piccioli (immagine d'archivio, Tc Foggia)

Foggia – SI è concluso senza particolari sorprese il primo turno degli Internazionali femminili organizzati dal Tennis Club Foggia, denominati “3° Trofeo Magna Capitanata”, che stanno entrando decisamente nel vivo: si eleva a vista d’occhi il livello del gioco delle partecipanti, mentre da oggi si farà veramente sul serio con la disputa degli ottavi di finale. Nel frattempo, ieri hanno conquistato l’accesso al secondo turno anche le teste di serie mancanti all’appello di lunedì. Si tratta dell’azzurra Remondina (n.7 del seeding, vincitrice a Foggia un anno fa), della spagnola Cabeza-Candela (6) e della peruviana Botto (8), che hanno rispettivamente superato la serba Spremo, la russa Pipiya e la croata Mijacika. Mentre le prime due si sono imposte in due sole partite, la terza ha prevalso per il ritiro della sua avversaria: la Mijacka, infatti, ha dovuto alzare bandiera bianca per il riacutizzarsi di un infortunio nel corso della terza partita (perdeva 4-1), dopo che i primi due set erano terminati al tie-break. Un’altra tennista ha dovuto arrendersi per un infortunio: si tratta di Claudia Giovine, finalista l’anno scorso nel circuito foggiano, arresasi sul 2-5 nel primo set all’altra azzurra Nicole Clerico (qualificata). Da segnalare lo spettacolare incontro vinto dalla portoghese Koehler sull’austriaca Schiechtl per 6/0 4/6 6/1 e la sconfitta senza troppe storie di Helen De Cesare, la giocatrice italo-thailandese (che domani compirà 16 anni) battuta dall’esperta tedesca Schruff per 6/0 6/2: la neo tesserata del Tennis Club Foggia avrà tutto il tempo di rifarsi e regalarsi importanti gioie in campo.

Questi, i risultati di ieri nel dettaglio- 1° turno singolare femminile: Clerico (Ita, qualificata, n. 482 del mondo) b. Giovine (Ita, q, n. 279) 5-2 rit., Confalonieri (Ita, q, n. 446) b. Barbieri (Ita, q, n. 434) 6/2 6/2, Remondina (Ita, testa di serie n. 7 del seeding, n. 257) b. Spremo (Srb, q, n. 531) 6/3 6/3, Cabeza Candela (Spa, 6, n. 254) b. Pipiya (Rus, n. 344) 7/5 6/1, Botto (Per, 8, n. 262) b. Mijacika (Cro, n. 263) 7/6 (68 6/7 (2) 4/1 rit., Torro Flor (Spa, n.284) b. Mecchi (Ita, Lucky Loser, n. 1085) 6/0 6/2, Koehler (Por, n. 424) b. Schiechtl (Aut, n. 345) 6/0 4/6 6/1, Schruff (Ger, n. 268) b. De Cesare (Tha, wild-card) 6/0 6/2. Questi, i risultati di oggi nel dettaglio- 1° turno doppio femminile: Moroni(Ita)-Remondina (Ita) b. Jakupovic (Slo)/Vierin (Ita) 6/2 6/2, G. Sussarello/S. Sussarello-Koch Benvenuto (Chi)/Mijacika (Cro) w.o. Questo, il programma di oggi (inizio alle ore 11)- 2° turno (ottavi di finale) singolare femminile: Pous Tio (Spa, testa di serie del seeding n. 1, wild card, n. 129 del mondo)- Clerico (Ita, qualificata, n. 482 del mondo), Confalonieri (Ita, q, n. 446)- Remondina (Ita, 7, n. 257), Molinero (Arg, 4, n. 187)- Quercia (Ita, q, n. 453), Caregaro (Ita, n. 401)- Cabeza Candela (Spa, 6, n. 254), Botto (Per, 8, n. 262)- Torro Flor (Spa, n.284), Koehler (Por, n. 424)- Irigoyen (Arg, 3, n. 180), Piter (Pol, 5, n. 213)- Schruff (Ger, n. 268), Gledacheva (Bul, q, n. 539)- Floris (Ita, 2, n. 138). Questo, infine, il programma di oggi (inizio alle ore 16,30)- 2° turno (quarti di finale) doppio femminile: Irigoyen (Arg)/Molinero (Arg)-Di Sarra (Ita)/Sulpizio (Ita), Clerico (Ita)/Floris (Ita)- Moroni(Ita)-Remondina (Ita), G. Sussarello/S. Sussarello-Botto (Per)/Hermenegildo (Bra), Camplone (Ita)/Corbalan (Arg)-Cabeza Candel (Spa)/Pous Tio (Spa).



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi