Eventi

Foggia, firmata convenzione: malati di Alzheimer accolti al Centro Palmisano

Di:

Convenzione Alzheimer (ST)

Foggia – UN progetto sperimentale, unico in Puglia. Il Comune di Foggia ha sottoscritto con l’associazione Alzheimer Italia Santa Rita la convenzione per l’inserimento di malati di alzheimer presso il centro polivalente per anziani “Palmisano”.
L’iniziativa è stata presentata a Palazzo di città dal sindaco di Foggia Gianni Mongelli, dal Presidente dell’associazione Santa Rita Vincenzo Cipriani e dell’assessore alle Politiche Sociali Pasquale Pellegrino. Era presente anche il presidente provinciale delle ACLI di Foggia Fabio Carbone.
“L’integrazione socio-sanitaria è importante quando si affrontano queste malattie. Ecco perché sono convinto che questa iniziativa darà sicuramente risultati interessanti, ha commentato il sindaco Mongelli, ed è un vanto per Foggia che tale sperimentazione possa rappresentare un punto di riferimento per l’intera regione”.
Con l’accordo sottoscritto si realizza un’intesa diretta all’inserimento inizialmente di cinque malati di alzheimer per favorire occasione di socializzazione per alcune ore della mattina, garantendo in questo modo un aiuto alle famiglie nei compiti di cura ed assistenza dei loro familiari, ma anche la promozione di attività di sensibilizzazione verso le problematiche connesse alla patologia. L’associazione Santa Rita garantirà durante il periodo di sperimentazione la presenza di operatori con adeguata formazione preliminare per la durata di 8 mesi a partire dal primo ottobre. L’assessorato alle Politiche Sociali durante lo svolgimento delle attività assicurerà la necessaria attività di coordinamento e controllo.
“Si tratta di un progetto importante, spiega l’assessore Pellegrino, perché apre nuove frontiere per l’inserimento sociale di soggetti affetti da una malattia particolare. Sono sicuro che si tratta solo di un punto di partenza e che prossimamente l’iniziativa potrà assumere proporzioni più importanti. In questi giorni abbiano annunciato agli iscritti del Palmisano l’avvio dell’iniziativa ed abbiamo subito trovato un consenso deciso e positivo. E’ un segnale di collaborazione e partecipazione da non sottovalutare”.
A sottoscrivere la convenzione per l’associazione Santa Rita è stato Vincenzo Cipriani che ha voluto ringraziare l’assessorato alle Politiche Sociali per aver avuto l’intuizione di sostenere un progetto sperimentale importante.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi