Cronaca
A cura dei Carabinieri

Cerignola, tentato furto in concorso: 1 arresto

Di:

Cerignola. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cerignola, all’esito di una richiesta di immediato intervento al 112, hanno tratto in arresto in flagranza di reato TARANTINO Roberto, classe ’79, cerignolano, per tentato furto aggravato in concorso. I militari, allertati da una richiesta di intervento al 112, intervenivano in pieno centro a Cerignola ove era stato segnalato un gruppo di tre persone, tutti travisati e vestiti di scuro, che stavano asportando le gomme di un’auto in sosta.

Giunti sul posto, i Carabinieri scorgevano i tre che, sorpresi dall’arrivo dei Carabinieri, abbandonavano gli attrezzi con cui stavano cercando di asportare le quattro gomme di una Toyota Yaris in sosta e si davano a precipitosa fuga sul corso. Ne nasceva un lungo inseguimento tra le vie del centro con i Carabinieri dapprima a bordo dell’auto di servizio, poi a piedi tra la folla sino a quando uno dei tre soggetti, poi identificato nel TARANTINO, veniva raggiunto e definitivamente bloccato.

Tarantino, quindi, veniva dichiarato in stato di arresto e sottoposto ai domiciliari presso la propria abitazione. All’esito dell’udienza di convalida, lo stesso è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora a Cerignola. Continuano, intanto, le indagini per risalire all’identità dei complici dell’arrestato.

REDAZIONE STATO QUOTIDIANO.IT



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati