Manfredonia
A cura del dottor Nicola Ciociola

Utilizzo arsenico nella colonna di lavaggio CO2, quesito tecnico

"Esistevano altri prodotti chimici che potevano sostituire l'arsenico nel processo produttivo? E, se esistevano perché non si riuscì a sostituire l'arsenico?"


Di:

Manfredonia. Ho visto ripetutamente i video proposti da Statoquotidiano sull’ex ANIC di Macchia-Monte Sant’Angelo ed ho seguito con attenzione la parte riguardante lo scoppio della colonna di lavaggio CO2. Riprese perfettamente riuscite , curate dal prof. P. Ognissanti, dal dott. G. Ognissanti e dal sindacalista sig. G. Carbonara, con l’ausilio e montaggio a cura di M. Ricucci.

La ricostruzione storica combacia perfettamente con quella fatta nella “Descrizione dell’incidente avvenuto nel sistema di lavaggio impianto ammoniaca”, a firma dell’ing. M. Campelli, allora Direttore Settore MANFREDONIA-M.S.Angelo, ex Anic, del 27/9/1976.

Ho pure letto con attenzione quanto riportato nella deliberazione di Consiglio Comunale n. 347 del 4.10.1976, dove il Sindaco M. Magno, tra l’altro, “…rammenta che il Consiglio di fabbrica già da tempo aveva chiesto all’Anic la sostituzione dell’ arsenico dagli impianti dell’industria…”.

Dopo questi video proposti e la lettura del passo della deliberazione di C.C., da inesperto di chimica industriale, sento di porre un quesito a quanti esperti ed ai componenti del Consiglio di fabbrica ex Anic- SCD.

Esistevano altri prodotti chimici che potevano sostituire l’arsenico nel processo produttivo? E, se esistevano perché non si riuscì a sostituire l’arsenico?

In attesa di quanti vorranno rispondere sul sito online di Statoquotidiano.

Dott. Nicola CIOCIOLA

video
Manfredonia, “Anic – 41 anni di veleni” (VIDEO – I parte)
Manfredonia, “Anic – 41 anni di veleni” (VIDEO – II parte)

Utilizzo arsenico nella colonna di lavaggio CO2, quesito tecnico ultima modifica: 2017-09-22T15:11:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This