Cronaca

Senigallia, omicidio Taurino: si indaga sul passato dell’uomo


Di:

Controlli carabinieri (ST, archivio)

Ancona – SARA’ il medico legale Loredana Buscemi ad effettuare l’autopsia sul corpo di Luigi Taurino, il 35enne originario di Cerignola, sgozzato la sera del 20 ottobre in una piazza di Passo di Ripe, nel Senigalliese. L’esame sarà svolto nelle prossime ore, probabilmente domani. L’uomo è morto in seguito ad un profondo taglio alla gola.

In base a quanto emerso, l’uomo è stato trovato agonizzante sotto la pioggia da alcuni passanti ed è morto senza che i sanitari del 118 potessero fare qualcosa. L’aggressione dovrebbe essere stata effettuata da una o più persone. Il sistema di videosorveglianza non avrebbe ripreso l’accaduto. L’omicidio è avvenuto vicino all’abitazione dell’uomo. L’ipotesi più probabile è quella dell’omicidio passionale, ma i carabinieri, che stanno indagando sul caso, non escludono nessuna pista. In particolare, i militari vagliano la vita lavorativa e gli ambienti frequentati dall’uomo, originario di Cerignola (Foggia), ma residente da tempo a Passo di Ripe, con la moglie e il figlio. All’attenzione dell’Arma anche qualche piccolo precedente penale. Il fratello di Taurino è imputato ad Ancona in un processo per reati legati alla prostituzione insieme ad un funzionario di polizia. Taurino aveva aperto e chiuso alcune attività nel centro marchigiano.

La vittima prima di spirare avrebbe invocato il nome del fratello ma non sarebbe riuscito a fornire indicazioni sul suo aggressore. I carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno sentito anche il fratello della vittima. Le indagini per risalire al movente si concentrerebbero al momento nell’ambito del giro di affari di Taurino. Il pm Giovanna Lebboroni ha intanto disposto l’autopsia sul cadavere dell’uomo che dovrebe essere eseguita martedì prossimo.

Redazione Stato

Senigallia, omicidio Taurino: si indaga sul passato dell’uomo ultima modifica: 2011-10-22T11:38:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This