CronacaStato news
Nota stampa

Foggia e Orta Nova, controlli straordinari dei Carabinieri

Di:

Foggia. Sono stati tratti in arresto in flagranza di reato: un 29enne di Foggia per evasione dagli arresti domiciliari, sottoposto alla misura per detenzione di sostanze stupefacenti, sorpreso fuori dalla propria abitazione; un 37enne, sorvegliato speciale di PS con obbligo di soggiorno, il quale è stato sorpreso alla guida di un’autovettura con patente revocata proprio perché sottoposto alla misura di prevenzione ed un 44enne di Orta Nova il quale si è allacciato abusivamente alla rete elettrica procurando un danno pari a 15.000 euro circa.

I Carabinieri di Foggia hanno tratto in arresto anche MIHAI Titi, rumeno classe 83, bloccato a bordo di un’autovettura in via del salice nuovo, che, a seguito di perquisizione veicolare, è stato trovato in possesso di matasse di fili di rame della lunghezza di 90 metri circa e 90 kg di peso, asportate poco prima lungo la via Castiglione di Foggia, tramite il taglio dei cavi dell’illuminazione pubblica comunale.

Eseguiti, inoltre, quattro ordini di carcerazione a carico di: PRUDENTE Giovanni, classe 72 di Orta Nova, che dovrà scontare la pena di mesi 2 e giorni 20 per furto aggravato in concorso commesso nel 2014; SALZARULO Giuseppe e SALZARULO Francesco, classe 55 e 81 di Orta Nova, che dovranno scontare la pena di anni 3 e mesi 3 per reati fallimentari in concorso; MOUJIB El Idrissi Abbes, Marocchino classe 83, per reati di falsità in certificati e falsità materiale commessa dal privato.

Nel corso del servizio sono stati, inoltre, recuperati in un podere in via Cerignola, occultati in un capannone in stato di abbandono, venti sacchi neri contenenti 700 lettori MP4, la cui provenienza è ancora in fase di accertamento.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati